Non accetta la separazione, carabiniere dà fuoco alla casa con la famiglia dentro

È successo nella notte tra sabato e domenica a Passirano: il tempestivo intervento dei vigili del fuoco ha evitato il peggio. Indagini in corso

Foto d'archivio

Notte di follia a Passirano: un carabiniere ha dato fuoco all'abitazione dove vive con la famiglia. Non solo: mentre le fiamme avvolgevano la casa avrebbe chiuso la porta a chiave, impedendo così ai parenti - tra cui la figlia minorenne- di fuggire. 

Una tragedia per fortuna soltanto sfiorata: in un momento di lucidità, il militare avrebbe impugnato il telefono e chiamato i soccorsi. Sul posto si sono precipitati i vigili del fuoco di Brescia: dopo aver fatto irruzione nell'appartamento, sito al secondo piano di un condominio, hanno messo in salvo tutti i componenti della famiglia. Tutti sono stati trasferiti in ospedale per alcuni accertamenti, ma non avrebbero riportato gravi ferite. Per loro pare solo una lieve intossicazione da fumo. 

Oltre all'uomo, che avrebbe appiccato l'incendio dando fuoco ai peluche della figlia, altre tre persone sono rimaste per lunghi interminabili minuti imprigionate nella casa in fiamme. Il rogo ha interessato la camera da letto della minorenne, il salotto e l'atrio: dopo aver spento le fiamme, i pompieri hanno dichiarato l'appartamento inagibile. 

Indagini in corso. Dalle prime informazioni trapelate, pare che all'origine del folle gesto ci sia la rabbia accumulata dal militare per la fine del proprio matrimonio.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Appartenente all'ex corpo forestale dello stato... integrato dall'Arma dei Carabinieri con la nuova riforma delle Forze di Polizia... E cmq corpo appartenga condego immediato.

  • Persona con gravi problemi psichici... ma l'Arma non dovrebbe imporre visite mediche, ogni tanto?

Notizie di oggi

  • Cronaca

    La disperazione per la morte di Leonardo: "Eri un ragazzo speciale"

  • Cronaca

    Cocaina tra i giochi della figlioletta: bresciano in manette

  • Cronaca

    Mille Miglia: Moceri-Bonetti i vincitori, festa finale sotto la pioggia

  • WeekEnd

    Cosa fare a Brescia dal 17 al 19 maggio: i migliori eventi del weekend

I più letti della settimana

  • Ragazzina scomparsa, la tragica scoperta: si è suicidata a soli 17 anni

  • Il falso mito dell'acqua e limone da bere (calda) la mattina

  • Maxi-sequestro da 130mila metri quadri: rifiuti tossici, falda contaminata

  • Uccisa da un malore mentre sta pulendo casa: addio a Silvia

  • "Adesso mi ammazzo!": torna a casa ubriaco, si accoltella davanti ai genitori

  • Auto sbanda in curva, poi la tragedia: chi era la vittima

Torna su
BresciaToday è in caricamento