Lago di Iseo: morto annegato l’ex dentista Achille Belometti

Appartiene ad Achille Belometti il cadavere ritrovato domenica da alcuni turisti nelle acque del lago d'Iseo, nei pressi del campeggio Sassabanek

Achille Belometti

È di Achille Belometti il cadavere ritrovato nel primo pomeriggio di domenica da alcuni giovani turisti. Il corpo senza vita del 70enne di Parzanica, comune del Bergamasco, galleggiava nelle acque del Sebino a 700 metri dalla riva. Il riconoscimento della salma, effettuato nel pomeriggio di domenica nella camera mortuaria dell'ospedale di Iseo, ha confermato che si trattava del corpo dell'anziano velista, che mancava da casa da sabato mattina.

Achille Belometti era partito dal porticciolo della sua abitazione sul lago sabato mattina  per la consueta gita in barca, ma è stato travolto dalla forte buriana che ha agitato le acquee del lago. Stando alle prime ricostruzioni, effettuate dai carabinieri di Iseo, l'imbarcazione è stata ribaltata dalle forti raffiche di vento e lil 70enne è stato scaraventato in acqua.

Belometti era originario di Andrara San Martino e per anni ha fatto il dentista in uno studio di Paratico. Viveva da solo in una villetta sul lago ed era un grande appassionato del Sebino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investita nel parcheggio del centro commerciale: donna muore sul colpo

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Il dramma di mamma Mara, uccisa a bastonate: aveva una bimba di 5 anni

  • Mara è stata uccisa di notte tra i campi, come il padre nel '93

  • Notte di paura: si trova un orso davanti e lo travolge con l'auto

  • Cane rinchiuso per mesi al buio: era costretto a vivere tra feci e urine

Torna su
BresciaToday è in caricamento