Stroncato da un improvviso malore, Paolo Comini trovato morto in casa

Bassista, molto conosciuto nel Bresciano, è stato trovato morto nella sua abitazione giovedì mattina.

Paolo Comini

Lutto nel mondo della musica rock bresciana: si è spento a soli 43 anni Paolo Comini. Noto e stimato bassista di due band del territorio, è stato trovato morto giovedì mattina nella sua abitazione di Castel Mella.

All'origine del decesso un malore improvviso: un arresto cardiaco che non gli ha lasciato scampo. Meglio conosciuto con il nome d'arte Paul Mellory, faceva parte di due gruppi della scena rock bresciana: i Seddy Mellory e gli Intercity. Da qualche tempo aveva pure avviato uno studio di registrazione con Ronnie Amighetti e l’amico di sempre Paolo Fappani. 

Lascia nel dolore la madre, due fratelli e la compagna. Ancora da stabilire la data dei funerali.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • rip

  • Rip

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Prima li fa azzannare dal cane, poi investe e uccide i gattini della sorella

  • Cronaca

    Al volante di una Golf senza avere la patente: “Non sapevo che servisse”

  • Cronaca

    Cade dal carro per il rogo della 'vecchia' e batte la testa: soccorso dall’eliambulanza

  • Economia

    Nuovo maxi-stabilimento: 100 milioni di euro per 100 posti di lavoro

I più letti della settimana

  • “Vino di lusso, a 90 euro a bottiglia”: ma il ristoratore chiama i carabinieri

  • Incidente a Calvagese della Riviera: morti Marco Cioccarelli e Alessandro Giuliani

  • Tragedia in casa: ragazza non risponde ai familiari, i pompieri la trovano morta

  • Marco e Alessandro, tra sogni e ricordi: due giovani vite spezzate troppo presto

  • Ragazzo si accascia sul volante e muore mentre guida: aveva soltanto 28 anni

  • Ambra senza filtri sull'ex: "Renga? Complicato vivere vicini, ma sa farmi ridere"

Torna su
BresciaToday è in caricamento