Steso a terra, in fin di vita: ragazzino ubriaco salvato appena in tempo

Lo hanno trovato steso a terra, privo di sensi, quasi in coma etilico: salvato appena in tempo dai passanti. Ha soltanto 15 anni

Ragazzino ubriaco in Nuova Zelanda (Foto d'archivio)

Steso a terra, privo di sensi, quasi in fin di vita: poteva andare peggio, molto peggio, se qualcuno non si fosse accorto di lui. Passavano di lì per caso, quelli che l'hanno visto: l'hanno trovato sdraiato a terra, nello zaino una bottiglia di vodka ormai vuota, nessun altro intorno a lui. Ma soprattutto in condizioni pessime, a un passo dal coma etilico.

È successo a Palazzolo sull'Oglio, sul tetto del centro commerciale Europa, nella via omonima, dove c'è il parcheggio e dove spesso si ritrovano giovani e giovanissimi per passare il tempo. Anche a bere: ha soltanto 15 anni il ragazzino recuperato (e salvato) giovedì pomeriggio nel parcheggio del centro commerciale.

Era da solo, con lui non c'era nessuno: è stato soccorso dai passanti che l'hanno trovato riverso a terra, privo di sensi. Lo scrive il Giornale di Brescia: sull'accaduto stanno indagando i carabinieri, per vagliare eventuali responsabilità. Per esempio chi gli ha venduto gli alcolici, e quali altri ragazzi erano con lui.

Le sue condizioni sono stabili, ma ancora non si escludono danni permanenti. È stato ricoverato al Civile, dove è stato sottoposto a lavanda gastrica: troppo alcol nel corpo, troppo alto il rischio di un'intossicazione irreversibile. Un altro episodio inquietante, che riaccende i riflettori sul problema dell'abuso di alcol tra i giovani, questione mai risolta, e forse mai debitamente affrontata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Il dramma di Veronica: uccisa a 19 anni da una meningite fulminante

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Giovane padre ucciso dalla malattia: "Te ne sei andato troppo presto, proteggici da lassù"

Torna su
BresciaToday è in caricamento