Folle di gelosia: agguato con pistola all’ex moglie e al nuovo compagno

Arrestati a Paitone due bresciani di 50 e 31 anni, i protagonisti di una spedizione punitiva nei confronti dell'ex moglie (e del suo nuovo compagno) del più anziano dei due

L’ex marito è stato arrestato dai carabinieri (foto d’archivio)

Stalker e pusher insieme per farla pagare all'ex moglie del primo, e pure al suo nuovo compagno. Ma la serata finisce male: armi e droga sequestrate, e per entrambi le manette. Tutto è successo a Paitone, dentro e fuori un appartamento non lontano dal centro. I carabinieri hanno arrestato un 50enne e un 31enne.

Il primo era sposato con la donna bersaglio dell'agguato assieme al suo nuovo fidanzato: supportato dall'amico 31enne, vanno a casa dei due, a Paitone, e scatenano una lite furibonda. Gli schiamazzi allertano i vicini, che a loro volta allertano i carabinieri.

Quando arrivano i carabinieri, i due si stanno già allontanando, ma vengono fermati in tempo. L'ex marito 50enne nascondeva in tasca una pistola “illegale”, una Beretta ma con la matricola abrasa. L'arma è stata subito sequestrata.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Musicista bresciano accoltellato fuori da un locale

  • Si schianta in moto, ragazzo finisce sotto un camion: è gravissimo

  • Corpo riverso sul tavolino, ragazzo bresciano trovato morto in casa

  • La fame di supermercati non si placa: nuovo punto vendita in arrivo

  • In pensione da poco, notaio va in vacanza e si schianta: morto sul colpo

  • Ucciso dal cancro a soli 34 anni: il dolore della moglie e dei due figlioletti

Torna su
BresciaToday è in caricamento