Incornato all’addome da una mucca, grave imprenditore agricolo

L’uomo è stato ricoverato all’ospedale Civile di Brescia

Incornato da una mucca, è grave in ospedale: brutto infortunio per un imprenditore agricolo di 42 anni al lavoro nella stalla della sua azienda insieme ai figli, in località Pra di Bogno a Paitone.

L’uomo è rimasto gravemente ferito all’addome, colpito in pieno da una vacca gravida che avrebbe improvvisamente reagito, dopo essere stata avvicinata da padre e figlio per un controllo di routine.

L’incidente intorno alle 11.40: la centrale operativa dell’Areu ha inviato sul posto l’automedica di Gavardo e l’ambulanza dei volontari di Nuvolento. Vista la gravità delle ferite riportate, è stato allertato anche l’elisoccorso, che ha poi provveduto al trasporto in ospedale, al Civile di Brescia.

Sul posto anche i carabinieri, per i rilievi, e i tecnici dell’Ats: seppure in un’azienda di proprietà, si tratta comunque di un infortunio sul lavoro. Il ferito è arrivato in ospedale alle 12.30 circa.

Potrebbe interessarti

  • Rimedi naturali per far passare la sbornia

  • Le 5 migliori piante antizanzare

  • Attenzione al ragno violino: cosa fare in caso di morso

  • La ciclabile dei sogni batte ogni record: in un anno visitata da 325.000 persone

I più letti della settimana

  • Scomparso nel lago da tre giorni, ritrovato sano e salvo

  • Scendono dall'auto in panne, travolti e uccisi sulla Statale: morti due ragazzi

  • Sfonda il parabrezza, sbalzato sull'asfalto per diversi metri: muore a soli 26 anni

  • Orribile tragedia sulla strada: muore con la testa schiacciata dal camion

  • Tenta il suicidio buttandosi dal terzo piano, grave un ragazzo

  • Terribile incidente: schiacciato da 15 tonnellate di acciaio, muore padre di famiglia

Torna su
BresciaToday è in caricamento