Orrore in famiglia: padre fa sesso per anni con la figlia minorenne

Condannato in via definitiva a 9 anni di carcere il padre 49enne che per lungo tempo avrebbe abusato della figlia, ancora minorenne

E' stato condannato, in via definitiva, a 9 anni di reclusione il padre accusato di aver reiterati atti di violenza sessuale nei confronti della figlia, all'epoca ancora minorenne: la Cassazione ha rigettato il ricorso presentato dall'ex militare oggi operaio, 49 anni, originario della Moldavia ma da parecchi anni residente in Valle Sabbia. Ora, al termine della trafila giudiziaria, potrebbe anche essere trasferito in carcere.

Accuse di abusi fin da quando era bambina

Non si esclude che la difesa possa chiedere la revisione del processo. Ma per il momento, con il terzo grado di giudizio, la questione è chiusa: il tribunale, e in tre sentenze diverse, ha riconosciuto le responsabilità del 49enne nei confronti della figlia. Per l'accusa, secondo le testimonianze della ragazza, gli abusi sarebbero cominciati quando ancora la famiglia viveva in Moldavia, e lei aveva soltanto 7 anni.

Proseguiti poi anche dopo il trasferimento in Italia: la giovane ha accusato il padre di aver approfittato di lei per almeno 8 anni, anche con rapporti completi. Stando a quanto riferito anche in aula, l'uomo spesso si sarebbe infilato nel letto della ragazza, che condivideva la camera con suo fratello, per abusare di lei.

Il coraggio di denunciare solo a 18 anni

Nessuno in famiglia non si sarebbe mai accorto di nulla, e anche la giovane non avrebbe mai denunciato, fino alla maggiore età. Avrebbe trovato il coraggio solo quando se n'è andata di casa, per andare a convivere con il fidanzato. Il padre, dal canto suo, ha sempre negato le accuse di abusi e violenza.

A tutela della sua versione, anche le conseguenze di un infortunio sul lavoro – che anche in tribunale sono state accertate dai referti medici – che a causa di danni alle vertebre non gli permetterebbe più di avere un'erezione. Ma per i giudici gli abusi ci sarebbero stati anche prima. Da qui le condanne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Donna trovata morta in campagna: tragedia avvolta nel mistero

  • In arrivo intensa ondata di maltempo, porterà pioggia e abbondanti nevicate

  • Orzinuovi piange la scomparsa del ristoratore Tonino Casalini

  • Sposato, padre di 3 figli: prende a schiaffi e pugni la moglie in strada

  • Brescia, morta Leontine Martin: era al vertice di un'azienda da mezzo miliardo di euro

Torna su
BresciaToday è in caricamento