Si accascia a terra mentre va a fare la doccia, muore stroncato da un infarto

A perdere la vita un 75enne ospite del campeggio La Colombaia

Foto d'archivio

Un turista italiano di 75 anni ha accusato un grave malore sabato mattina al campeggio La Colombaia di Padenghe. Poco prima delle 10.30, stava andando a fare la doccia quando si è improvvisamente accasciato a terra. 

In suo aiuto si sono precipitati altri campeggiatori, che - vedendolo esanime - hanno subito chiamato il 112. Purtroppo i disperati tentativi di rianimarlo non sono serviti a nulla. 

Per i soccorsi sono intervenute l'infermierizzata di Desenzano, l'ambulanza dei Volontari del Garda e l'automedica di Montichiari. I carabinieri di Salò, intervenuti in campeggio, hanno confermato il decesso per cause naturali: molto probabilmente si è trattato di un infarto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Devi far sesso con me, ma voglio i soldi": si rifiuta, lei lo butta giù dalla finestra

  • All'ospedale Civile una paziente col Coronavirus, controlli su 5 bresciani

  • Emergenza Coronavirus: 4 casi positivi al Civile, c'è il primo bresciano

  • Tragico infortunio sul lavoro: morto giovane operaio

  • Emergenza coronavirus: scuole chiuse in tutta la Lombardia

  • Coronavirus, Lombardia 'blindata": scuole chiuse, bar e locali off limits dalle 18

Torna su
BresciaToday è in caricamento