Fiamme in azienda a Ospitaletto, il Codacons: "Danno ambientale, esposto in procura"

Dopo l'incendio avvenuto nella mattinata di giovedì alla Enercon, l'associazione ha presentato un esposto in procura

Foto di repertorio

Nella mattina di giovedì un incendio è divampato all'interno della Enercon di via Martiri della Libertà a Ospitaletto, che si occupa dei lavaggi dei materiali utilizzati dalla Sabaf. A prendere fuoco un capannone vicino alla piazza del Mercato. Dal rogo si è alzata una densa colonna di fumo nero, visibile anche a chilometri di distanza.

"Forti le ipotesi di danni ambientali e rischi per la salute dei cittadini a seguito delle sostanze bruciate e disperse nell'aria" scrive a riguardo il Codacons, che ha presentato un esposto alla Procura della Repubblica per danno ambientale.

In una nota l'Associazione ricorda inoltre che il territorio bresciano è martoriato da tempo immemore da discariche abusive, da gesti sconsiderati in totale spregio delle norma ambientali e da tristi fatalità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Il dramma di Veronica: uccisa a 19 anni da una meningite fulminante

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Giovane padre ucciso dalla malattia: "Te ne sei andato troppo presto, proteggici da lassù"

Torna su
BresciaToday è in caricamento