Minacce di morte a padre e figlia: in casa gli trovano armi e droga

Arrestato un giovane di poco più di 20 anni: in casa droga e armi, tra cui una pistola. Venerdì sera lanciava piatti, bicchieri e bottiglie dalla finestra

Foto d'archivio

Un giovane bresciano di poco più di 20 anni è stato arrestato dai carabinieri perché trovato in possesso di armi e droga: quasi 70 grammi di hashish e marijuana, e una pistola calibro 22. Il blitz è scattato sabato mattina a seguito della segnalazione dei vicini di casa, che la sera prima avevano allertato il 112 e la mattina hanno poi presentato denuncia.

A quanto pare il 20enne avrebbe minacciato di morte i vicini, il padre e pura una bambina di appena 3 anni: tutto è successo in un condominio di Ospitaletto. Venerdì sera il 20enne avrebbe cominciato a dare in escandescenze, urlando e lanciando piatti, bicchieri e bottiglie dalla finestra.

Minacce di morte a padre e figlia

Non appena il vicino di casa, padre di famiglia, si è affacciato per chiedere spiegazioni, il ragazzo ha reagito minacciandolo di morte: “Ammazzo te e anche tua figlia”. Questo quanto avrebbe detto: la “goccia” che ha fatto traboccare il vaso.

L'uomo ha dunque chiamato il 112, e in pochi minuti sono arrivati i carabinieri. Sabato mattina la perquisizione: il giovane, che abita con la madre e il fratello, in casa nascondeva droga e armi. Oltre alla pistola, già citata, anche due coltelli a serramanico e un tirapugni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come detto, i vicini di casa hanno sporto denuncia. Il ragazzo nel frattempo è stato arrestato: la misura cautelare è stata convalidata lunedì mattina. La famiglia di fianco, padre e madre e figlia piccola, hanno intanto deciso di trasferirsi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

  • Uccide una bimba travolgendola sulle strisce: padre di famiglia in manette

  • Tragico schianto sulla 45bis: auto schiacciata da un camion, morto il conducente

  • Animatore del grest positivo al coronavirus, bambini e ragazzi in isolamento

  • Bimba travolta e uccisa sulle strisce: l'automobilista si è costituito

  • Tetti distrutti, auto schiacciate dagli alberi: i 20 minuti d'inferno della tempesta

Torna su
BresciaToday è in caricamento