Un esame finito in tragedia: 77enne muore in ospedale

La Procura di Brescia indaga sulla morte di Teresa Scotuzzi, la donna di 77 anni morta in ospedale durante una broncoscopia

La Procura di Brescia ha aperto un'inchiesta contro ignoti a seguito della morte di Teresa Scotuzzi, la donna di 77 anni che ha perso la vita nel corso di quello che doveva essere un esame di routine. Una semplice broncoscopia, effettuata all'ospedale di Desenzano: un'improvvisa complicazione, un'emorragia interna a cui non è stato possibile porre rimedio.

La donna e' morta poco dopo, il figlio ha immediatamente denunciato l'accaduto. La Procura ha dunque aperto un'inchiesta, disponendo l'autopsia: sarà eseguita a Verona, all'ospedale di Borgo Trento, servirà a stabilire cause e dinamiche del decesso.

La broncoscopia, poi la biopsia e la successiva complicazione, su cui dovranno essere accertate eventuali responsabilità. Anche da parte del medico che ha effettivamente eseguito l'esame.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palpeggia e molesta due ragazzine: pestato a sangue nel parcheggio

  • Arrivano una Smart e una Fiat 500, poi lo scambio di droga: arrestato cantante

  • Ragazzo morto tra le braccia delle fidanzata: i risultati dell'autopsia

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Morto l'imprenditore Renato Martinelli: ucciso in tre mesi dalla malattia

  • Violenta scossa in azienda, folgorato operaio: portato con ustioni al Civile

Torna su
BresciaToday è in caricamento