Orzivecchi: lastre di amianto nella variante inquinata

Il materiale è stato scoperto da alcuni passanti usciti di casa per fare una passeggiata

Criminali dell'ambiente ancora in azione a Orzivecchi. Approfittando del sequestro della tangenziale, ferma dal dicembre 2010 a seguito di un'inchiesta per smaltimento abusivo di rifiuti speciali, nei giorni scorsi ignoti hanno abbandonato a bordo della carreggiata un carico di lastre di cemento-amianto.

I rifiuti sono stati rinvenuti vicino alla rotatoria da cui si sarebbe dovuto accedere alla circonvallazione. La 'felice' scoperta appartiene ad alcuni passanti usciti a fare due passi approfittando della giornata di sole.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Un paese fantasma: chiude l'ultimo negozio, a rischio anche l'unico bar

  • Dramma in una cascina: trovato morto uomo di 56 anni

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Tragedia avvolta nel mistero: cadavere trovato in autostrada, lungo la corsia di sorpasso

  • Una sterzata disperata, poi lo schianto contro l'albero: così è morta Celeste

Torna su
BresciaToday è in caricamento