Orzivecchi ricorda l'ex sindaco, morto dopo aver lottato a lungo contro la malattia

Saranno celebrati venerdì pomeriggio i funerali di Gianpietro Paderno, ex sindaco di Orzivecchi (dal 1980 al 1991) e zio dell'attuale primo cittadino. Lo piangono i figli Stefano e Chiara.

Foto d'archivio

Tutto il paese lo ricorda con affetto: si è spento a 71 anni, dopo aver lottato a lungo contro una terribile malattia. La comunità di Orzivecchi piange la scomparsa di Gianpietro Paderno: per oltre 10 anni (dal 1980 al 1991) ha guidato la giunta del paese della Bassa. Una vita segnata dalle perdite: prima la scomparsa improvvisa di uno dei suoi tre figli, morto a soli 28 anni in un tragico incidente stradale, poi quella della moglie Alba.

Lascia il figlio Stefano e la figlia Chiara, oltre al nipote Marco che da lui ha ereditato la passione per la politica ed è l'attuale primo cittadino del paese della Bassa. Decine di persone sono attese per l'ultimo saluto che si terrà venerdì pomeriggio (alle 14.30) nella chiesa parrocchiale del paese.
 

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Caffè, brioche e dolci sorprese: i bar di Brescia dove la colazione è un'arte

  • Lo spioncino digitale per la porta di casa

I più letti della settimana

  • Nadia è morta per un cancro al cervello: la spiegazione degli oncologi italiani

  • "Era drammatico: Nadia sapeva che sarebbe morta, ma non perdeva il sorriso"

  • Nadia Toffa, al funerale c'era l'ex fidanzato: quando parlò di figli e matrimonio

  • Offlaga: parte un colpo di fucile, morto il 19enne Riccardo Moretti

  • Nadia Toffa, è il giorno dell'addio: attese centinaia di persone da tutta Italia

  • Da un piccolo allevamento a un impero da 50 milioni: morta Elvira Crescenti

Torna su
BresciaToday è in caricamento