Orzivecchi ricorda l'ex sindaco, morto dopo aver lottato a lungo contro la malattia

Saranno celebrati venerdì pomeriggio i funerali di Gianpietro Paderno, ex sindaco di Orzivecchi (dal 1980 al 1991) e zio dell'attuale primo cittadino. Lo piangono i figli Stefano e Chiara.

Foto d'archivio

Tutto il paese lo ricorda con affetto: si è spento a 71 anni, dopo aver lottato a lungo contro una terribile malattia. La comunità di Orzivecchi piange la scomparsa di Gianpietro Paderno: per oltre 10 anni (dal 1980 al 1991) ha guidato la giunta del paese della Bassa. Una vita segnata dalle perdite: prima la scomparsa improvvisa di uno dei suoi tre figli, morto a soli 28 anni in un tragico incidente stradale, poi quella della moglie Alba.

Lascia il figlio Stefano e la figlia Chiara, oltre al nipote Marco che da lui ha ereditato la passione per la politica ed è l'attuale primo cittadino del paese della Bassa. Decine di persone sono attese per l'ultimo saluto che si terrà venerdì pomeriggio (alle 14.30) nella chiesa parrocchiale del paese.
 

Potrebbe interessarti

  • Per tutta estate il paese illumina strade e palazzi: sul lago il borgo più romantico d'Italia

  • Fascicolo Sanitario Elettronico: come consultare i referti online

  • Comune di Brescia: sedi CAAF Cgil

  • Le migliori gelaterie di Brescia

I più letti della settimana

  • A tutta velocità, fermato dalla Polizia: a bordo c’è un bimbo che sta male

  • Si sporge dal finestrino, ragazzo cade dal furgone in corsa e muore sul colpo

  • Tenta il suicidio nel ristorante dove lavora, gravissimo giovane cameriere

  • Tragica morte di ‘Ale’, la svolta: operaio indagato per omicidio colposo

  • In arrivo un'ondata di caldo record: quando è previsto il picco

  • Crolla a terra mentre fa la spesa, le sue condizioni sono disperate

Torna su
BresciaToday è in caricamento