Orzivecchi ricorda l'ex sindaco, morto dopo aver lottato a lungo contro la malattia

Saranno celebrati venerdì pomeriggio i funerali di Gianpietro Paderno, ex sindaco di Orzivecchi (dal 1980 al 1991) e zio dell'attuale primo cittadino. Lo piangono i figli Stefano e Chiara.

Foto d'archivio

Tutto il paese lo ricorda con affetto: si è spento a 71 anni, dopo aver lottato a lungo contro una terribile malattia. La comunità di Orzivecchi piange la scomparsa di Gianpietro Paderno: per oltre 10 anni (dal 1980 al 1991) ha guidato la giunta del paese della Bassa. Una vita segnata dalle perdite: prima la scomparsa improvvisa di uno dei suoi tre figli, morto a soli 28 anni in un tragico incidente stradale, poi quella della moglie Alba.

Lascia il figlio Stefano e la figlia Chiara, oltre al nipote Marco che da lui ha ereditato la passione per la politica ed è l'attuale primo cittadino del paese della Bassa. Decine di persone sono attese per l'ultimo saluto che si terrà venerdì pomeriggio (alle 14.30) nella chiesa parrocchiale del paese.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Un paese fantasma: chiude l'ultimo negozio, a rischio anche l'unico bar

  • Tragedia avvolta nel mistero: cadavere trovato in autostrada, lungo la corsia di sorpasso

  • Dramma in una cascina: trovato morto uomo di 56 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento