Ubriaco e drogato, guida a zig-zag: è talmente 'fatto' che fa fatica a parlare

Nei guai un 30enne fermato a Orzinuovi: patente sospesa e denuncia penale

Foto d'archivio

Il suo furgone procedeva a zig-zag, finendo così nel mirino degli agenti della Polizia Locale, impegnati domenica sera in un servizio di controllo della zona di via Adua a Orzinuovi. Alt, paletta: appena il conducente ha lasciato il sedile del mezzo, gli agenti hanno capito che aveva esagerato con l’alcol e forse aveva fatto pure uso di droghe.

Non solo non si reggeva in piedi, ma faceva pure fatica a parlare. Gli occhi lucidi e la bocca impastata, gli altri segnali che hanno indotto gli agenti a sottoporre l’uomo, un 30enne indiano, ai test per verificare l’assunzione di alcol e droga.

Esami che il 30enne si è rifiutato di fare: così, come prevede la legge, sono scattate le pene massime previste in questi casi. Patente immediatamente sospesa e denuncia penale per guida in stato di ebbrezza e sotto l’effetto di droga. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Donna trovata morta in campagna: tragedia avvolta nel mistero

  • In arrivo intensa ondata di maltempo, porterà pioggia e abbondanti nevicate

  • Orzinuovi piange la scomparsa del ristoratore Tonino Casalini

  • Sposato, padre di 3 figli: prende a schiaffi e pugni la moglie in strada

  • Terribile schianto all'incrocio: motociclista muore in ospedale

Torna su
BresciaToday è in caricamento