Sfondano a mazzate la vetrina: colpo da 70.000 euro in pellicceria

Colpo grosso alla pellicceria Milano di Orzinuovi: il bottino si aggirerebbe intorno ai 70.000 euro. Ladri in azione domenica notte: hanno sfondato la vetrina della porta blindata con una mazza da cantiere

Colpo grosso alla pellicceria Milano di Orzinuovi: il bottino è ancora da quantificare con esattezza, ma si tratterebbe di un “colpo” da oltre 70mila euro. Indagano i carabinieri: al vaglio degli inquirenti anche le immagini di videosorveglianza della piazza.

Il blitz domenica notte, nello storico negozio (gestito da più di 40 anni dalla famiglia Cappellini) di Piazza Vittorio Emanuele II: i banditi hanno agito probabilmente tra le 2 e le 4, armati di mazza (magari rubata in un cantiere vicino).

Proprio con la mazza hanno sfondato la porta blindata, fino a creare un varco abbastanza largo per farci passare una persona. Solo un ladro sarebbe entrato nel negozio, gli altri ad aspettarlo fuori mentre lui passava rapidamente la merce. Pellicce di alta qualità, merce costosa: facile far lievitare in tempi brevi il valore del bottino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Baci alla ragazza, finisce a processo: "Non sapevo avesse appena 12 anni"

  • Nipote 43enne muore dieci giorni dopo la zia: lavoravano nello stesso negozio

  • La tragica fine di Francesca: picchiata e strangolata al parco pubblico

  • "L'ha massacrata a mani nude, poi è andato al bar": il killer è appena diventato papà

  • Malore al bar: si accascia a terra e muore sotto gli occhi di barista e clienti

  • Le lacrime per mamma Laura, stroncata da un tumore a soli 38 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento