Nessuna notizia da tre giorni, viene trovato morto davanti alla televisione

A dare l'allarme ai carabinieri sono stati i vicini di casa

Foto d'archivio

Il 65enne Oscar Capoferri è stato trovato morto nella sua abitazione al civico 7A di via Volta di Orzinuovi. Ex muratore nativo di Comezzano Cizzago, di lui non si avevano più notizie da circa tre giorni. 

I vicini di casa, vedendo le luci di casa accese e sentendo senza sosta il televisore, hanno deciso d chiamare i carabinieri. Una volta entrati nell'abitazione, i militari lo hanno trovato privo di vita proprio davanti alla televisione. Una morte per cause naturali: su porte e finestre non sono stati trovati segni di effrazione, né tracce di un'eventuale aggressione.

Il magistrato ha comunque disposto l'autopsia sulla salma, che ora si trova all'obitorio dell'ospedale Civile di Brescia, mentre la casa è stata posta sotto sequestro. Capoferri lascia nel dolore due sorelle.

Potrebbe interessarti

  • Per tutta estate il paese illumina strade e palazzi: sul lago il borgo più romantico d'Italia

  • Comune di Brescia: sedi CAAF Cgil

  • Le 5 migliori spiagge del lago di Garda

  • CAAF Cisl di Brescia: indirizzo, telefono, orari

I più letti della settimana

  • A tutta velocità, fermato dalla Polizia: a bordo c’è un bimbo che sta male

  • Si sporge dal finestrino, ragazzo cade dal furgone in corsa e muore sul colpo

  • In arrivo un'ondata di caldo record: quando è previsto il picco

  • Addio al celibato degenera nell’alcol: pene gigante contro i passanti

  • Tenta il suicidio nel ristorante dove lavora, gravissimo giovane cameriere

  • Tragica morte di ‘Ale’, la svolta: operaio indagato per omicidio colposo

Torna su
BresciaToday è in caricamento