Ono, fratellini morti: padre indagato per duplice omicidio

Pasquale Iacovone è stato iscritto mercoledì mattina nel registro degli indagati

Pasquale Iacovone

È stato iscritto nel registro degli indagati per il reato di duplice omicidio volontario aggravato Pasquale Iacovone, il padre di Andrea e Davide, i due fratellini trovati morti nell'abitazione del genitore devastata da un incendio lo scorso martedì 16 luglio a Ono San Pietro, in provincia di Brescia.

Iacovone, 40 anni, è ancora ricoverato in condizioni gravissime all'ospedale di Padova per le ustioni che ha riportato sul 90% del corpo.

Sembra infatti che l'uomo si sia poi cosparso con della benzina nel tentativo di togliersi la vita. Iacovone è quindi sospettato di aver dato fuoco alla propria abitazione per uccidere i figli di 9 e 12 anni, tragico epilogo della fine del suo matrimonio con la madre dei bambini.

Resta però ancora da stabilire la causa esatta della morte dei piccoli: l'autopsia ha escluso che sia attribuibile al fuoco o al fumo inalato; lo stesso aveva fatto sin da subito ipotizzare la posizione in cui erano stati trovati i corpi di Andrea e Davide. Il sostituto procuratore Eliana Dolce, titolare dell'inchiesta, ha disposto che vengano eseguite ulteriori analisi e perizie.

SULLO STESSO ARGOMENTO:
- Poesia a mamma Erica dai compagni di scuola
- Folla al funerale di Davide e Andrea: "Ciao angioletti"

- Fratellini forse soffocati nel sonno con un cuscino
- Mamma Erica: "Bastardo, bastardo, guarda cosa hai fatto"
- Autopsia: fratellini narcotizzati prima dell'incendio
- Iacovone disse alla moglie: "Ti ammazzo i figli"
- Fissata la data dei funerali
- Ono San Pietro: morti due fratellini, grave il padre
- Don Pierangelo: "Uno scoppio prima dell'incendio"
- Le vittime: Davide e Andrea Iacovone
- Il sindaco del paese: "Rapporti tesi tra i genitori"
- Vigili del Fuoco: trovata una tanica di benzina
- L'avvocato della madre: "Non è una tragedia"
- Aperto fascicolo per duplice omicidio


In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Notte da incubo dopo la pizza? Ecco perché ci viene così tanta sete

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Il tragico destino di Sara, stroncata dalla malattia a soli 27 anni

  • Brutalmente ammazzata dal marito, niente sepoltura: "Lui non lo permette"

Torna su
BresciaToday è in caricamento