Omicidio di Gambara, perizia psichiatrica per Claudio Grigoletto

Si è aperto venerdì il processo di secondo grado per Claudio Grigoletto, già condannato all'ergastolo per l'omicidio di Marilia Rodrigues. È stata accolta la perizia psichiatrica richiesta dalla difesa del 35enne di Adro.

Claudio Grigoletto

Il processo di secondo grado a Claudio Grigoletto si è aperto con l'accoglimento della perizia psichiatrica richiesta dalla difesa. In primo grado, Il 35 enne di Adro, che il 29 agosto del 2013  a Gambara uccise l'amante Marilia Rodrigues e il figlio che la donna portava in grembo, era stato condannato all'ergastolo. 

La perizia stabilirà se il pilota era in grado di intendere e di volere quando ha ucciso l'amante brasiliana, o se sia stata una patologia psichiatrica a farlo infierire sulla donna.

In aula erano presenti la madre di Marilia e il padre di Grigoletto. L´imputato era rinchiuso nel padiglione riservato ai detenuti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Devi far sesso con me, ma voglio i soldi": si rifiuta, lei lo butta giù dalla finestra

  • Tragico infortunio sul lavoro: morto giovane operaio

  • Da pochi mesi in Indonesia, morto a 42 anni Davide Savelli

  • Emergenza coronavirus: scuole chiuse in tutta la Lombardia

  • E' morto Menec: la sua storica trattoria meta di celebrità e calciatori

  • Coronavirus in Lombardia: 100 persone a rischio, 70 vanno in quarantena

Torna su
BresciaToday è in caricamento