Giovane donna trovata morta, arrestato il marito: è accusato di omicidio

Una vicenda che scuote gli animi, sul lago di Garda: la 43enne Eleonora Perraro è stata trovata morta nel parco di un locale a Nago. Arrestato il marito Marco Manfrini

Eleonora Perraro e Marco Manfrini

Potrebbe aver dormito abbracciato al cadavere della moglie, poi la mattina ha chiamato il 112: è stato arrestato il 50enne Marco Manfrini, musicista, primo (e unico) accusato per la morte della 43enne Eleonora Perraro, di Rovereto. La donna è stata trovata senza vita sui terrazzamenti del locale Sesto Grado di Nago, sul lago di Garda. Sul corpo segni di lividi ed ecchimosi. Ma saranno gli ulteriori accertamenti medici, e poi l'autopsia, a dare tutte le risposte sull'accaduto.

Il marito interrogato per ore

Il marito è stato interrogato a lungo, per ore, quasi tutto il pomeriggio: prima di sera è arrivata la notizia del suo arresto. E' già stato trasferito in carcere, a Gardolo, è accusato di omicidio aggravato: nelle prossime ore potrebbe essere ascoltato di nuovo. Agli inquirenti avrebbe raccontato di non essersi accorto della morte della moglie.

I due avrebbero passato una serata insieme al Sesto Grado, locale frequentato più e più volte in passato. Manfrini avrebbe poi chiesto al titolare – circostanza da verificare – di poter dormire sul giardino in terrazzamento all'esterno del locale, sotto gli ulivi. Marito e moglie sarebbero dunque rimasti lì fuori, nella notte tra mercoledì e giovedì, fino all'alba. Quando poi lui ha chiamato il 112 per riferire della morte di Perraro.

L'ipotesi di una brutale aggressione

L'ipotesi è quella di una probabile (e brutale) aggressione: da qui l'accusa di omicidio aggravato. Non è chiaro però quando e come la donna sia stata uccisa. Pare che negli ultimi tempi i rapporti tra i due non fossero dei migliori. A Manfrini era stato infatti notificato un ammonimento dalla Questura, poco più di una settimana fa, a seguito delle denuncia della moglie, che si era presentata in ospedale dopo le botte subite durante una lite.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lo schianto col tir, poi l'inferno: manager d'azienda muore carbonizzato nella sua auto

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Donna trovata morta in campagna: tragedia avvolta nel mistero

  • Brescia, morta Leontine Martin: era al vertice di un'azienda da mezzo miliardo di euro

  • Orzinuovi piange la scomparsa del ristoratore Tonino Casalini

  • Sposato, padre di 3 figli: prende a schiaffi e pugni la moglie in strada

Torna su
BresciaToday è in caricamento