Omicidio coniugi a Gavardo: fermato presunto omicida

A meno di ventiquattro ore dalla scoperta del duplice omicidio di Gavardo, i Carabinieri del Comando Provinciale di Brescia affermano di aver fermato il presunto autore del terribile assassinio

fonte: Teletutto

- Duplice-omicidio a Gavardo: arrestato Marco Antonelli, figlio 27enne della coppia
- Coniugi uccisi a Gavardo, conoscenti: "Relazione conflittuale genitori-figlio"

Le autorità fanno sapere di aver fermato il presunto autore dell'omicidio di Piero Antonelli e Alba Chiodi, trovati morti nella loro abitazione di via Bertolotti alle
13,30 di giovedì pomeriggio
.

Le analisi sul posto effettuata dai carabinieri della Compagnia di Salò e dai militari del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo di Brescia hanno permesso di ricostruire la dinamica di quanto accaduto e di risalire al presunto colpevole nell'arco di poche ore.

Secondo le prime indiscrezioni, l'omicida sarebbe il figlio della coppia, Marco Antonelli, anni 27, che vive nella mansarda sopra l'abitazione dei genitori.

I particolari dell'operazione verreno resi noti alle 11.30 dal Comando Provinciale di Brescia.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di V.
    V.

    Mi piacerebbe che le prime persone informate dei fatti fossero i parenti!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Allarme buche, la tangenziale è un groviera: rischio pneumatici forati

  • Politica

    Una vita tra cuffie e microfono: il ricordo commosso di Sancho

  • Cronaca

    "Faccio una telefonata, arrivo subito". Poi scappa con 12.000 euro in contanti

  • Eventi

    Eventi: cosa fare a Brescia e provincia dal 28 aprile al 1° maggio 2017

I più letti della settimana

  • Lo aggrediscono in dieci, ferito alla gola: ragazzo grave in ospedale

  • Bimbo morso da una vipera, panico al picnic con mamma e papà

  • Tragico incidente in A4, morta una ragazza di 30 anni

  • Incidente a Poggio Rusco: morti Matteo Fiaccadori e Angelo Rossi

  • Polenta bresciana, allarme tossine: ritirate 6.000 confezioni dal mercato

  • Terrore in casa: faccia a faccia coi ladri, volano botte e spintoni

Torna su
BresciaToday è in caricamento