Sgozza la moglie, poi si suicida buttandosi con l'auto contro un tir

Omicidio nella notte in via Cefalonia a Brescia. L'uomo, un imprenditore di 56 anni, è poi deceduto nell'incidente avvenuto sull'autostrada A4

La palazzina dov’è avvenuto l’omicidio © Bresciatoday.it

Uccide la moglie a coltellate, poi si schianta in contromano sull’autostrada A4. E’ successo nella notte tra lunedì e martedì in via Cefalonia a Brescia Due, dove si è consumato l’omicidio, e in A4 all’altezza di Ospitaletto, dove è invece avvenuto l’incidente.

+++ ULTIMO AGGIORNAMENTO +++
Omicidio di via Cefalonia: resi noti
i nomi dell'imprenditore e della moglie

Stando a una prima ricostruzione, pare che l’assassino sia un imprenditore del settore ristorazione di 56 anni, residente al civico 71 di via Cefalonia. Qui, in un’elegante palazzina, avrebbe sgozzato la moglie di 55 anni attorno alle 22.30. Circa un’ora dopo, il 56enne avrebbe quindi imboccato l’autostrada in contromano al casello di Ospitaletto, direzione Venezia, perdendo poi la vita buttandosi volontariamente contro un camion (guarda le foto dell'incidente).

Ancora da chiarire le motivazioni del gesto. Sul caso indagano i carabinieri della Compagnia di Brescia e gli uomini della Scientifica. La ricostruzione di quanto avvenuto in autostrada è invece stata affidata agli agenti della Polizia Stradale.


 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Tragedia al lago: ripescato il cadavere di una donna

    • Incidenti stradali

      Esce di strada e si schianta contro un muro: grave una ragazza

    • Cronaca

      Segregata in casa dal fidanzato per giorni, salvata dalla Polizia

    • Incidenti stradali

      Drammatico frontale auto-camion: un morto e un ferito grave

    I più letti della settimana

    • Il camion è troppo alto: distrutto un arco in pietra del 1.400

    • Perde la sua battaglia contro il cancro: addio a Fausta Olivetti

    • Ladri in azienda, ma il titolare è un rallysta: rocambolesco inseguimento

    • Fatture false per 165 milioni di euro: arrestati tre bresciani

    • Latte contaminato, il maxi-processo: condannato il primo imprenditore

    • Cani antidroga tra i banchi di scuola: arrestato studente-spacciatore

    Torna su
    BresciaToday è in caricamento