Capannone agricolo usato come officina: denunciato il meccanico

Violazione delle normative ambientali, edilizie e fiscali, un meccanico aveva allestito

I Carabinieri della Stazione di Manerba del Garda e della Stazione Forestale di Salò, con la collaborazione dei militari della Tenenza della Guardia di Finanza di Desenzano del Garda, hanno denunciato in stato di libertà un 40 enne residente nella zona Valtenesi per violazione delle normative ambientali, edilizie e fiscali.

L’uomo, che recentemente ha aperto una partita iva relativa all’attività di officina di autoriparazioni con sede presso la propria abitazione, in realtà, in assenza di autorizzazioni, ha utilizzato un capannone in un’area agricola attrezzandolo come officina per la riparazione di auto e moto. All'interno tutto era allestito come una normalissima officina, con ponti sollevatori ed apparecchiature meccaniche di ogni tipo.

I militari, dopo aver contestato le violazioni in materia di smaltimento dei rifiuti - avendo trovato pneumatici ed oli esausti stoccati irregolarmente - nonché violazioni edilizie, hanno sequestrato preventivamente l’intera area. 

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Caffè, brioche e dolci sorprese: i bar di Brescia dove la colazione è un'arte

  • Lo spioncino digitale per la porta di casa

I più letti della settimana

  • Nadia è morta per un cancro al cervello: la spiegazione degli oncologi italiani

  • "Era drammatico: Nadia sapeva che sarebbe morta, ma non perdeva il sorriso"

  • Offlaga: parte un colpo di fucile, morto il 19enne Riccardo Moretti

  • Nadia Toffa, al funerale c'era l'ex fidanzato: quando parlò di figli e matrimonio

  • Nadia Toffa, è il giorno dell'addio: attese centinaia di persone da tutta Italia

  • Da un piccolo allevamento a un impero da 50 milioni: morta Elvira Crescenti

Torna su
BresciaToday è in caricamento