Cade nel lago col parapendio: salvato da un 14enne

È successo a Toscolano Maderno. L'amministrazione comunale ha inviato una segnalazione al prefetto affinché il giovane riceva una onorificenza

Lago di Garda (kristinaekmedzic/Instagram)

Si chiama Nicolò Belloni, ha 14 anni e venerdì ha salvato un uomo di 51 anni che era precipitato col suo parapendio nel Lago di Garda. Insomma: un vero eroe, tanto che l'amministrazione comunale di Toscolano Maderno — luogo in cui è avvenuto il fatto — ha inviato una segnalazione al prefetto per attribuire all'adolescente una onorificenza ufficiale.

Tutto è accaduto intorno alle 14.15 di venerdì. Il 51enne a causa di una manovra sbagliata si è ritrovato nel lago. Un tuffo catastrofico che ha trasformato il paracadute in un una zavorra d'acqua. Rischiava di annegare, ma è intervenuto Nicolò che lo ha raggiunto e portato a riva. 

Successivamente i sanitari del 118, intervenuti in codice rosso con un'ambulanza e l'elisoccorso, lo hanno trasportato al pronto soccorso del Civile con l'eliambulanza. Fortunatamente solo un grande spavento: le sue condizioni non destano particolari preoccupazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Devi far sesso con me, ma voglio i soldi": si rifiuta, lei lo butta giù dalla finestra

  • All'ospedale Civile una paziente col Coronavirus, controlli su 5 bresciani

  • Emergenza Coronavirus: 4 casi positivi al Civile, c'è il primo bresciano

  • Emergenza coronavirus: scuole chiuse in tutta la Lombardia

  • Coronavirus, Lombardia 'blindata": scuole chiuse, bar e locali off limits dalle 18

  • Coronavirus in Lombardia: 100 persone a rischio, 70 vanno in quarantena

Torna su
BresciaToday è in caricamento