Occhi elettronici per sorvegliare il paese: installate 11 nuove telecamere

Undici nuove telecamere a Niardo, nei luoghi più sensibili per sorvegliare il paese. Ecco dove sono state posizionate: dal campo sportivo al bivio con Breno e Braone, dalla piazza al municipio. Tre leggeranno anche le targhe

Nuove telecamere in paese: sono ben undici gli occhi elettronici di ultima generazione che sono state installate a Niardo, in Valcamonica. Lo scrive il Giornale di Brescia. Sono state posizionate nei varchi d'ingresso e di uscita, per la lettura delle targhe, e nei luoghi considerati più sensibili.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'intero importo dei lavori (in tutto poco meno di 30mila euro) è stato finanziato grazie a un contributo ministeriale. Sono otto le telecamere cosiddette “di contesto”, per inquadrare appunto un contesto, una zona o un'area predefinita, in alta definizione e con un raggio d'azione di 360 gradi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: "Una Regione ad alto rischio il 3 giugno non può riaprire"

  • Coronavirus, riapre il centro commerciale Elnòs: coda mostruosa per entrare

  • Coronavirus: riaprono i bar, ragazzo subito collassa per il troppo alcol

  • Coronavirus: in Lombardia 293 nuovi contagi, a Brescia altre 8 croci

  • Coronavirus: assalto per la movida, Del Bono costretto a chiudere Piazzale Arnaldo

  • Dramma in paese, ragazzo muore a 29 anni: "Il Signore dia conforto ai tuoi genitori"

Torna su
BresciaToday è in caricamento