La lotta contro la leucemia, a 25 anni: la nuova vita della 'piccola' Silvia

Circa un anno fa un brusco risveglio, e una diagnosi terribile: leucemia fulminante. E la vita per la 25enne Silvia Bresciani si è trasformata in un vero incubo: ospedali e terapie, fatica e paura. Martedì il trapianto di midollo osseo

Silvia Bresciani

Una lotta a tratti impari contro una malattia atroce che l’ha travolta circa un anno fa. Una storia di fatica ma anche di riscatto, raccontata sulle pagine del Giornale di Brescia: perché proprio martedì la giovanissima Silvia Bresciani – 25 anni di Nave, lavorava in una gelateria a Fornaci – sarà sottoposta a un’operazione di trapianto di midollo osseo.

Tutto è successo più o meno un anno fa, quando a Silvia viene diagnosticata una leucemia fulminante con il 99% di cellule malate del midollo. E da allora è cominciata una vera odissea, un’odissea in cui la giovane ha lottato con i denti per salvarsi la vita. Costi quel che costi.

Fuori e dentro dall’ospedale, le terapie quotidiane, la fatica e la stanchezza, allo stesso tempo la voglia di non arrendersi mai. Questa è stata la sua forza, che l’ha portata fino in fondo. Supportata dagli amici, dalla famiglia, dai medici e dagli infermieri del reparto di Ematologia che l’ha ospitata a lungo, dai messaggi di solidarietà che per mesi hanno tempestato anche la sua bacheca di Facebook.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Scorrono le fotografie: gli occhi chiari e quello sguardo che cattura, i capelli scuri prima lunghi e poi corti. Il conto alla rovescia delle settimane, dei giorni e delle ore. Il gran giorno è arrivato: la nuova vita di Silvia comincia adesso.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strade sommerse da un'incredibile grandinata: servono le ruspe per liberarle

  • Lo sfogo dell'infermiera: "Il mio sangue coagula come quello di un vecchietto allettato"

  • Tragedia in azienda: operaio bresciano si toglie la vita

  • Violenta rissa, ragazzino picchiato e lasciato ferito in mezzo alla strada

  • La ex del fratello 'pippa' 1.200 euro di cocaina e non paga: minacce e arresto

  • Coronavirus, negativo al tampone poi la ricaduta: è morto Alberto Inversini

Torna su
BresciaToday è in caricamento