La lotta contro la leucemia, a 25 anni: la nuova vita della 'piccola' Silvia

Circa un anno fa un brusco risveglio, e una diagnosi terribile: leucemia fulminante. E la vita per la 25enne Silvia Bresciani si è trasformata in un vero incubo: ospedali e terapie, fatica e paura. Martedì il trapianto di midollo osseo

Silvia Bresciani

Una lotta a tratti impari contro una malattia atroce che l’ha travolta circa un anno fa. Una storia di fatica ma anche di riscatto, raccontata sulle pagine del Giornale di Brescia: perché proprio martedì la giovanissima Silvia Bresciani – 25 anni di Nave, lavorava in una gelateria a Fornaci – sarà sottoposta a un’operazione di trapianto di midollo osseo.

Tutto è successo più o meno un anno fa, quando a Silvia viene diagnosticata una leucemia fulminante con il 99% di cellule malate del midollo. E da allora è cominciata una vera odissea, un’odissea in cui la giovane ha lottato con i denti per salvarsi la vita. Costi quel che costi.

Fuori e dentro dall’ospedale, le terapie quotidiane, la fatica e la stanchezza, allo stesso tempo la voglia di non arrendersi mai. Questa è stata la sua forza, che l’ha portata fino in fondo. Supportata dagli amici, dalla famiglia, dai medici e dagli infermieri del reparto di Ematologia che l’ha ospitata a lungo, dai messaggi di solidarietà che per mesi hanno tempestato anche la sua bacheca di Facebook.

Scorrono le fotografie: gli occhi chiari e quello sguardo che cattura, i capelli scuri prima lunghi e poi corti. Il conto alla rovescia delle settimane, dei giorni e delle ore. Il gran giorno è arrivato: la nuova vita di Silvia comincia adesso.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lo schianto col tir, poi l'inferno: manager d'azienda muore carbonizzato nella sua auto

  • Brescia, morta Leontine Martin: era al vertice di un'azienda da mezzo miliardo di euro

  • Fine settimana in Franciacorta per Belen Rodriguez e Stefano De Martino

  • Maltempo, arriva forte peggioramento: pioggia e abbondanti nevicate

  • Auto sbatte contro il guard rail e si ribalta: morto un bambino, ferite due ragazzine

  • Triumplina 43: la maxi-piazza commerciale con negozi, supermercato e ristoranti

Torna su
BresciaToday è in caricamento