Movida fuori controllo: tre ragazzine minorenni in ospedale per il troppo alcol

Almeno 15 interventi a Brescia e provincia tra venerdì e sabato per intossicazione etilica: domenica mattina ricoverato anche un pensionato di 73 anni

Foto di repertorio

L'ultimo in ordine di tempo solo poche ore fa, domenica mattina verso le 10.20 in Via Trento a Brescia: un pensionato di 73 anni è stato ricoverato in ospedale per intossicazione etilica. Qualche bicchiere di troppo, in città e provincia: un altro fine settimana di passione per gli operatori del 112. E il 73enne è l'unico caso “adulto”: tra venerdì e sabato si contano almeno 15 interventi, e sono tutti giovani.

Se non giovanissimi: tra i tanti i segnalano anche due ragazzine ancora minorenni, una 15enne a Lumezzane ricoverata sabato sera poco prima di mezzanotte, e una 16enne a Brescia, in Piazza Mercato, una decina di minuti più tardi.

Gli altri interventi

Venerdì notte le ambulanze sono intervenute per intossicazione etilica a Brescia in Piazza Vittoria, alle 3.30 circa per soccorrere un ragazzo di 24 anni, alle 4.30 in Via Divisione Tridentina per un ragazzo di 22 anni, poco prima delle 6 in Viale Duca d'Aosta, per un 25enne. Sabato mattina l'ambulanza è stata chiamata per l'intossicazione etilica di una ragazza di 25 anni, alle 10.20 nella zona della stazione.

Sabato sera le ambulanze sono intervenute ancora a Brescia, in Via Angelo Zanelli per un ragazzo di 28 anni. E poi a Erbusco per una ragazza, alle 21.30, a Rezzato per un giovane, alle 22.40. Nella notte i citati interventi a Lumezzane e a Brescia in Piazza Mercato, poi a Corte Franca, di nuovo a Brescia (un'altra minorenne, di 17 anni, in Via Dalmazia) e in Via Milano alle 3.30, per un ragazzo 31enne. Infine a Capriolo, dove è stato ricoverato un 18enne.

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Pannelli fotovoltaici a Brescia: come funzionano e quali sono i vantaggi

  • Alla scoperta del Sentiero delle Grotte, gioiello nascosto del Lago d'Iseo

  • Lo spioncino digitale per la porta di casa

I più letti della settimana

  • Nadia Toffa, al funerale c'era l'ex fidanzato: quando parlò di figli e matrimonio

  • Ragazzo di 16 anni gravissimo dopo un tuffo: trauma spinale, rischia la paralisi

  • Bambina bresciana sparisce in spiaggia, incubo per mamma e papà

  • Malore al volante, scende dall'auto e muore: addio a Mauro Cirimbelli

  • Lui è in gravi condizioni, rischia di morire: marito e moglie sposi in ospedale

  • Le grida disperate dopo l'incidente: la gamba schiacciata sotto 300 chili

Torna su
BresciaToday è in caricamento