Monzambano: cade mentre pota un albero, morto 56enne

La vittima è Luigi Tonolli, operaio di 56 anni. Inutile l'intervento dell'eliambulanza giunta sul posto dal Civile di Brescia

Un uomo è morto cadendo da una scala mentre stava potando un albero nel giardino di casa della madre. La vittima è Luigi Tonolli, 56 anni, operaio di Monzambano.

L'incidente è avvenuto nel tardo pomeriggio di lunedì 31 dicembre a Monzambano. L'uomo era stato chiamato dalla madre per tagliare i rami di un grosso albero. Per raggiungerli era salito su una scala. Ad un tratto ha perso l'equilibrio ed è caduto sbattendo il capo contro il selciato.

Inutili i soccorsi del 118 e dell'eliambulanza proveniente da Brescia. I sanitari hanno cercato di rianimare l'operaio che è morto praticamente sul colpo.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Investita nel parcheggio del centro commerciale: donna muore sul colpo

  • Notte di paura: si trova un orso davanti e lo travolge con l'auto

  • Cane rinchiuso per mesi al buio: era costretto a vivere tra feci e urine

Torna su
BresciaToday è in caricamento