Addio alla ‘prof’ Marinella Cigolini: "Grazie per averci dato tanto affetto"

Marinella Cigolini si è spenta lo scorso sabato mattina, all'età di 71 anni. Ha insegnato per tanti anni nelle scuole medie di Brescia e della Bassa

La passione per l'insegnamento, l'impegno per l'ambiente, le tante iniziative per contribuire alla crescita del proprio paese: Marinella Cigolini ha lasciato un segno indelebile nella comunità di Montirone. La storica professoressa si è spenta lo scorso sabato mattina, all'età di 71 anni. 

Prima di andare in pensione, nel 2007, ha insegnato a diverse generazioni di alunni delle scuole medie della città e della provincia, che la ricordano per la sua disponibilità e dolcezza. All'impegno tra i banchi di scuola ha spesso unito quello per l'ambiente: per lungo tempo è stata attivista del circolo Legambiente di Montirone. 

Una professoressa stimata dai colleghi e amatissima dai suoi alunni, che negli ultimi giorni hanno riempito la sua bacheca Facebook di toccanti messaggi d'addio. "Grazie per averci dato tanto affetto: il tuo sorriso, la tua gentilezza saranno sempre nel mio cuore", scrive un'ex alunna;  "Ancora non ci credo che non c'è più la prof che lottava per noi tutti. Mi mancherai", scrive un altro ex studente.

Potrebbe interessarti

  • Le 5 migliori piante antizanzare

  • Biscotto di anguilla, baguette di lumache: i migliori ristoranti bresciani per il Gambero Rosso

  • La dieta detox per tornare in forma e depurare l’organismo

  • Abbandono di rifiuti: 200.000 euro di multe in un anno, arrivano le fototrappole

I più letti della settimana

  • Scomparso nel lago da tre giorni, ritrovato sano e salvo

  • Frontale in galleria: morta la moglie di un noto industriale

  • Commerciante e padre di famiglia, muore il giorno del suo compleanno

  • Sfonda il parabrezza, sbalzato sull'asfalto per diversi metri: muore a soli 26 anni

  • Fa il bagno nel lago e non torna più a riva: ricerche in corso

  • Stroncato dalla malattia, papà di due bambine muore a soli 34 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento