Tenta di adescare bambini fuori da scuola: caccia al molestatore

Indagini in corso a Montichiari da parte dei Carabinieri: si cerca un uomo di circa 50 anni che avrebbe tentato di adescare due bambini di 12 anni in uscita da scuola. Decisivo l'intervento di una guardia giurata

Una storia colma di lati oscuri, e su cui toccherà ai Carabinieri di Montichiari cercare di fare chiarezza. I militari stanno setacciando il territorio non solo comunale alla ricerca di un uomo di circa 50 anni, che sabato mattina avrebbe cercato di adescare due bambini di 12 anni in uscita da scuola.

Verso le 13.30 infatti l’uomo sarebbe stato visto chiacchierare con insistenza con i due giovanissimi. Ad accorgersi che qualcosa non andava per il verso giusto una guardia giurata, in servizio: si sarebbe avvicinato all’uomo chiedendo lui spiegazioni, questo si sarebbe poi allontanato senza dare una giustificazione plausibile.

La versione dei due bambini mette già in ansia genitori e famiglie: l’uomo si sarebbe avvicinato offrendosi di accompagnarli a casa. Al secco no dei due 12enni il sospetto molestatore non si sarebbe fermato, anzi: avrebbe continuato e sempre con maggiore insistenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Decisiva, per ora, la testimonianza della guardia giurata forse intervenuta appena in tempo: secondo lui, come ha già raccontato ai Carabinieri, anche i due giovanissimi si sarebbero accorti delle stranezze dell’uomo. Impauriti e spaventati, alla disperata ricerca di uno sguardo amico, per uscire da una situazione non solo imbarazzante, ma anche pericolosa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla e Ines, la tragedia sulla strada per le vacanze

  • Quattro mesi di lotta contro il Coronavirus: è morto il dottor Fiorlorenzo Azzola

  • Coronavirus, in Lombardia via libera a calcetto e discoteche

  • Scontro mortale in autostrada: decedute due sorelle bresciane

  • Si appoggia a un masso e precipita nel vuoto: addio a Saverio

  • Assalto all'uscita dal supermercato: rapinatori via con l'orologio da 48mila euro

Torna su
BresciaToday è in caricamento