Montichiari: a 14 anni alla guida di una Clio, denunciata

Una ragazza di soli 14 anni alla guida di una Renault Clio, insieme ad un amico 13enne: fermati dalla Polizia Locale, fingono di aver dimenticato a casa i documenti. Entrambi risultano residenti al campo nomadi di Calcinato

Incredibile ma vero a Montichiari. A bordo di una Renault Clio, nelle vie periferiche del paese:  una sorta di scuola guida anticipata, per una ragazza di 14 e un ragazzo di 13 anni. Alla guida della vettura la 14enne, ‘intercettata’ dalla Polizia Locale intercomunale, di Montichiari e Bedizzole.

Gli agenti li fermano, come fosse un normale controllo. Alla richiesta dei documenti, patente compresa, i due fingono di averli dimenticati a casa. Ma le giovani fattezze non potevano lasciare dubbi: troppo piccoli per essere alla guida di un mezzo a quattro ruote.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ci è voluto un po’, per risalire alle loro ‘origini’. Entrambi risiedono al campo nomadi di Calcinato, e sono stati denunciati. La macchina, invece, è stata sottratta probabilmente ai genitori. Ovviamente, senza permesso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto mortale: Giulia e Claudia uccise dalla sbandata improvvisa di un'Audi

  • Terribile incidente: ciclista sbanda e muore schiacciato da un camion

  • Nuovo supermercato dopo il lockdown: sarà aperto tutti i giorni fino alle 22

  • Si butta dalla finestra di casa, giovane uomo muore suicida

  • Brescia: tutte le attività commerciali aperte e che fanno consegna a domicilio

  • Coronavirus: Brescia è la prima provincia italiana per nuovi contagi

Torna su
BresciaToday è in caricamento