Ladri devastano centro sportivo: computer e tv presi a martellate, cassaforte sradicata

Raid nella notte tra mercoledì e giovedì al Centro Sportivo di Borgosotto di Montichiari, gestito dai volontari dell'oratorio. Danni per migliaia di euro

Mobili e attrezzature presi a martellate e ridotte in frantumi, cassaforte sradicata dal muro, un ufficio completamente devastato e un bar ripulito. È quanto si sono trovati davanti agli occhi, giovedì mattina, i volontari che gestiscono il centro sportivo di Borgosotto di Montichiari.

Il raid nella notte precedente, a quanto pare ben orchestrato e riuscito alla perfezione. La banda di ladri si è introdotta nell'ufficio al piano terra attraverso una finestra, dopo aver tranciato un' inferriata. Una volta dentro hanno arraffato un registratore di cassa e un pc portatile, poi hanno assaltato una cassaforte, riuscendo a sradicarla dal muro, ma al suo interno non hanno trovato contanti. Infine hanno distrutto a martellate tutto ciò che gli capitava a tiro: mobili, suppellettili, la televisione che era appesa al muro e la fotocopiatrice. 

Non hanno lascito traccia: hanno arraffato anche il decoder dell'impianto di videosorveglianza con le immagini del raid. Poi si sono spostati al bar, prelevando bibite e birre. Prima di andarsene avrebbero pure lasciato un biglietto di scuse. I danni sono ancora da quantificare, ma restano comunque ingenti: si parla di migliaia di euro.  

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Li spendano in medicine oncologiche...che augurargli

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Prima li fa azzannare dal cane, poi investe e uccide i gattini della sorella

  • Cronaca

    Al volante di una Golf senza avere la patente: “Non sapevo che servisse”

  • Cronaca

    Cade dal carro per il rogo della 'vecchia' e batte la testa: soccorso dall’eliambulanza

  • Economia

    Nuovo maxi-stabilimento: 100 milioni di euro per 100 posti di lavoro

I più letti della settimana

  • “Vino di lusso, a 90 euro a bottiglia”: ma il ristoratore chiama i carabinieri

  • Incidente a Calvagese della Riviera: morti Marco Cioccarelli e Alessandro Giuliani

  • Tragedia in casa: ragazza non risponde ai familiari, i pompieri la trovano morta

  • Marco e Alessandro, tra sogni e ricordi: due giovani vite spezzate troppo presto

  • Ragazzo si accascia sul volante e muore mentre guida: aveva soltanto 28 anni

  • Ambra senza filtri sull'ex: "Renga? Complicato vivere vicini, ma sa farmi ridere"

Torna su
BresciaToday è in caricamento