Banda di ladri fa irruzione in azienda, fermati in quattro

A facilitare il loro arresto il titolare, che ha visto i ladri fare razzia

Un rumore sospetto ha attirato l'attenzione del proprietario dell'azienda, che senza farsi sentire ha visto i ladri mentre svuotavano gli uffici. Grazie all'aiuto di un imprenditore, gli agenti della Polizia locale di Montichiari hanno sventato un colpo e assicurato alla giustizia i componenti di una banda multietnica. 

Il furto è avvenuto in un'azienda specializzata in progettazione d'arredamenti di Rò-San Bernardino a Montichiari. Forzando la porta d'ingresso, quattro ladri, due italiani di 46 e 61 anni, un turco di 45 e un rumeno di 62, sono entrati negli uffici ed hanno iniziato a prelevare computer e strumentazioni informatiche. Il titolare avvicinatosi agli uffici ha visto i ladri in azione, ed ha immediatamente lanciato l'allarme. 

Giunti sul posto gli agenti, i malviventi hanno abbandonato la refurtiva cercando di fuggire in auto, ma sono stati fermati poco dopo. Nel processo in direttissima tutti i ladri sono stati condannati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Notte da incubo dopo la pizza? Ecco perché ci viene così tanta sete

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Brutalmente ammazzata dal marito, niente sepoltura: "Lui non lo permette"

  • Massacrata di botte la fidanzata: la crede morta e brucia l'appartamento

  • Cadavere ritrovato nel lago d'Iseo: forse è la giornalista Rosanna Sapori

Torna su
BresciaToday è in caricamento