Cade da cavallo a 2.300 metri di quota, lo salva il soccorso alpino

E' successo ieri pomeriggio sul Monte Gaviera, in località Paisco Loveno. La richiesta di aiuto è stata lanciata dall'amico verso le 13.30

Paisco Loveno - Era uscito per un'escursione a cavallo con un amico ma è caduto lungo un pendio impervio. E' ferito ma non in pericolo di vita l'uomo di 51 anni, di Desenzano, soccorso ieri pomeriggio, domenica 15 luglio, dai tecnici del Cnsas - Corpo nazionale Soccorso alpino e speleologico - e dall'eliambulanza del 118, sul Monte Gaviera a circa 2300 metri di quota.

La chiamata è giunta poco dopo le 13.30 da parte dell'amico, che vedendolo in difficoltà ha subito chiesto aiuto. Sono arrivati sul posto in elicottero due operatori della Stazione di Edolo; a bordo, per questo tipo d'intervento, è sempre presente anche un tecnico di elisoccorso, per coordinare la manovra con il verricello.

Hanno recuperato il ferito e lo hanno trasportato in ospedale. Per il cavallo, anch'esso ferito, è stato necessario richiedere il supporto del veterinario dell'Asl di Vallecamonica - Sebino e l'impiego di un elicottero di Elimast.

Potrebbe interessarti

  • Le 5 migliori piante antizanzare

  • Biscotto di anguilla, baguette di lumache: i migliori ristoranti bresciani per il Gambero Rosso

  • La dieta detox per tornare in forma e depurare l’organismo

  • Abbandono di rifiuti: 200.000 euro di multe in un anno, arrivano le fototrappole

I più letti della settimana

  • Scomparso nel lago da tre giorni, ritrovato sano e salvo

  • Frontale in galleria: morta la moglie di un noto industriale

  • Commerciante e padre di famiglia, muore il giorno del suo compleanno

  • Fa il bagno nel lago e non torna più a riva: ricerche in corso

  • Stroncato dalla malattia, papà di due bambine muore a soli 34 anni

  • Bimba di poco più di un mese si spegne in ospedale: "E' volata in cielo"

Torna su
BresciaToday è in caricamento