Barca a vela naufragata a riva: si cerca il proprietario

Da alcuni giorni un'imbarcazione è adagiata nell'acqua bassa a pochi metri dalla riva. Se nessuno la reclama, finirà all'asta.

Fonte: web

Lunga sei metri, con l'albero spezzato, adagiata sul fianco nell'acqua bassa, a pochi metri dalla riva. Da alcuni giorni l'imbarcazione dal nome "Kalimera" (buongiorno, in greco) attira la curiosità di coloro che transitano lungo la passeggiata tra Moniga e Padenghe, nei pressi del campeggio Piantelle. 

Nessuno, per ora, ha reclamato l'imbarcazione che, essendo priva di targa, è difficile sapere di chi sia. Portata a riva durante un temporale, è in cattive condizioni oltre ad avere l'albero spezzato. Se nessuno si farà avanti, nei prossimi giorni verrà recuperata dalla Guardia Costiera, poi portata in una rimessa in attesa del proprietario. 

Trascorso il tempo tecnico utile per reclamarne il possesso, l'imbarcazione verrà messa all'asta. La speranza ovviamente è quella che il legittimo proprietario si faccia vivo, magari proprio dopo aver letto la notizia (riportata stamane su Bresciaoggi). 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Devi far sesso con me, ma voglio i soldi": si rifiuta, lei lo butta giù dalla finestra

  • Tragico infortunio sul lavoro: morto giovane operaio

  • Da pochi mesi in Indonesia, morto a 42 anni Davide Savelli

  • Le prime cinque aziende bresciane per fatturato

  • E' morto Menec: la sua storica trattoria meta di celebrità e calciatori

  • Schianto frontale nella notte: auto sventrata, morto un uomo

Torna su
BresciaToday è in caricamento