Cade mentre passeggia in giardino, paese in lutto per la morte della maestra Laura

Laura Ambrosi si è spenta nei giorni scorsi: si è accasciata al suolo mentre era nel giardino di casa. Per l'insegnante di matematica non c'è stato più nulla da fare. Sabato mattina i funerali

Un malore improvviso o, forse, le conseguenze di una brutta caduta nel giardino di casa. Restano ancora da chiarire le cause che hanno portato al decesso di Laura Ambrosi, storica insegnante elementare del Garda. La maestra di generazioni di piccoli alunni si è spenta nei giorni scorsi, all'età di 73 anni.

La tragica notizia della sua improvvisa scomparsa si è diffusa rapidamente a Moniga, dove la donna ha insegnato per oltre 20 anni e abitava con i famigliari, molto noti in paese. Il marito Pietro Alessandro Marcoli è stato assessore e segretario comunale, mentre il figlio Roberto è l'attuale vicesindaco.

Lutto anche a Ponte San Marco, dove Laura Ambrosi ha insegnato prima del trasferimento a Moniga. Il dramma si è consumato nei giorni scorsi: la donna stava passeggiando nel giardino della sua abitazione di via degli Olivi, quando si è accasciata al suolo. Inutili i soccorsi: per lei non c'è stato nulla da fare.

Centinaia di persone sono attese per l'ultimo saluto alla maestra 'dai modi eleganti e raffinati', come viene ricordata dagli alunni. I funerali si terranno alle 10.30 di sabato mattina nella chiesa parrocchiale del paese. Oltre al marito e al figlio, lascia la figlia Annalisa, il fratello Diego e la cognata Ornella, il genero Fiorenzo, i nipoti Vittoria e Pietro, Francesco e Federico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lo schianto col tir, poi l'inferno: manager d'azienda muore carbonizzato nella sua auto

  • Brescia, morta Leontine Martin: era al vertice di un'azienda da mezzo miliardo di euro

  • Fine settimana in Franciacorta per Belen Rodriguez e Stefano De Martino

  • Maltempo, arriva forte peggioramento: pioggia e abbondanti nevicate

  • Auto sbatte contro il guard rail e si ribalta: morto un bambino, ferite due ragazzine

  • Triumplina 43: la maxi-piazza commerciale con negozi, supermercato e ristoranti

Torna su
BresciaToday è in caricamento