Una vita dentro il bancone: morta storica barista del paese

Egle Saottini, storica barista di Moniga, si è spenta nei giorni scorsi: aveva 88 anni. Lascia tre figlie e le nipoti

In paese la conoscevano tutti, o quasi: per anni ha gestito un bar nel centro di Moniga. Egle Saottini si è spenta nei giorni scorsi, all'età di 88 anni. 

In tanti in queste ore la stanno ricordando: era una donna solare, allegra e positiva. Negli anni '60 era sempre dietro al bancone del suo bar in piazza, servendo caffè e dispensando sorrisi ai suoi clienti. Una passione di famiglia: i parenti della donna hanno gestito per molti anni la trattoria Da Bono di via Vittorio Emanuele. 

La sua scomparsa tocca profondamente la comunità del comune gardesano: la storica barista era cugina dell'attuale sindaco Lorella Lavo. Lascia le figlie Angioletta, Loredana e Graziella e le nipoti Giuliana e Samantha. L'ultimo saluto alle 15 di martedì pomeriggio nella chiesa parrocchiale di Moniga. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lo schianto col tir, poi l'inferno: manager d'azienda muore carbonizzato nella sua auto

  • Brescia, morta Leontine Martin: era al vertice di un'azienda da mezzo miliardo di euro

  • Fine settimana in Franciacorta per Belen Rodriguez e Stefano De Martino

  • Maltempo, arriva forte peggioramento: pioggia e abbondanti nevicate

  • Auto sbatte contro il guard rail e si ribalta: morto un bambino, ferite due ragazzine

  • Triumplina 43: la maxi-piazza commerciale con negozi, supermercato e ristoranti

Torna su
BresciaToday è in caricamento