Molestie sessuali su una bimba di 4 anni, figlia di amici: arrestato

Un 50enne bresciano è stato arrestato dalla Polizia di Stato di Como con l’accusa di molestie sessuali nei confronti di una bimba di 4 anni, figlia di una coppia di amici. L’uomo è originario di Rovato ma residente in città.

Le manette sono scattate al termine dell’indagini iniziate nell’ottobre del 2017, quando i genitori della piccola si erano presentati alla Squadra mobile di Como, denunciando atteggiamenti sospetti da parte del 50enne, vecchio amico dei tempi dell’università assieme alla moglie. Le due coppie si frequentavano anche per l’amicizia dei figli, entrambi di tenera età.

Pare che la bambina abbia confermato di aver subito molestie. Gli uomini delle Mobile hanno inoltre raccolto testimonianze e perquisito la casa dell’uomo, sul cui cellulare è stato trovato materiale pedopornografico. L’arresto e la detenzione in carcere sono stati motivati con il pericolo di reiterazione del reato.

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Pannelli fotovoltaici a Brescia: come funzionano e quali sono i vantaggi

  • Alla scoperta del Sentiero delle Grotte, gioiello nascosto del Lago d'Iseo

I più letti della settimana

  • Nadia Toffa, al funerale c'era l'ex fidanzato: quando parlò di figli e matrimonio

  • Da un piccolo allevamento a un impero da 50 milioni: morta Elvira Crescenti

  • Ragazzo di 16 anni gravissimo dopo un tuffo: trauma spinale, rischia la paralisi

  • Esce dalla villa per andare in edicola, imprenditore travolto e ucciso da una moto

  • Bambina bresciana sparisce in spiaggia, incubo per mamma e papà

  • Lui è in gravi condizioni, rischia di morire: marito e moglie sposi in ospedale

Torna su
BresciaToday è in caricamento