Addio a Mino Bossoni, capostipite di una famiglia di venditori di auto

La Bassa piange la scomparsa dell'87enne che ha dato vita a una grande impresa catena di concessionarie di auto

In trent'anni ha creato e dato il via a un vero e proprio impero nel mondo dell'automobile. Nella giornata di ieri, nell'ospedale di Manerbio è scomparso Mino Bossoni, nato nel 1931 a Coniolo, frazione di Orzinuovi. 

Marito di Orsolina, Mino è padre di cinque figli maschi, Mauro, Sergio, Massimo, Angelo e Santo. Dopo alcuni anni da lavoratore in campagna, Mino si è lanciato prima nel mondo dei distributori di carburante, poi, 30 anni, in quello delle concessionarie d'auto, rilevando in punto vendita dell'Alfa Romeo di Orzinuovi. 

Col tempo, l'attività a furia di acquisizioni, è diventata un vero e proprio impero. Oggi il Gruppo Bossoni conta su 12 concessionarie multimarche distribuite nelle provincie di Brescia, Cremona e Mantova, e un organico di circa 380 dipendenti. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Prima li fa azzannare dal cane, poi investe e uccide i gattini della sorella

  • Cronaca

    Al volante di una Golf senza avere la patente: “Non sapevo che servisse”

  • Cronaca

    Cade dal carro per il rogo della 'vecchia' e batte la testa: soccorso dall’eliambulanza

  • Economia

    Nuovo maxi-stabilimento: 100 milioni di euro per 100 posti di lavoro

I più letti della settimana

  • “Vino di lusso, a 90 euro a bottiglia”: ma il ristoratore chiama i carabinieri

  • Incidente a Calvagese della Riviera: morti Marco Cioccarelli e Alessandro Giuliani

  • Tragedia in casa: ragazza non risponde ai familiari, i pompieri la trovano morta

  • Marco e Alessandro, tra sogni e ricordi: due giovani vite spezzate troppo presto

  • Ragazzo si accascia sul volante e muore mentre guida: aveva soltanto 28 anni

  • Ambra senza filtri sull'ex: "Renga? Complicato vivere vicini, ma sa farmi ridere"

Torna su
BresciaToday è in caricamento