Spaccio di droga e lavoro nero in trattoria: arrestato il titolare

Militari in azione in una trattoria di Mezzane, frazione di Calvisano: all'interno del locale sono stati trovati 80 grammi di hashish e 900 euro in contanti

Foto di repertorio

Spaccio di droga in trattoria: incredibile ma vero, succede anche questo. Blitz dei carabinieri in un locale di Mezzane, frazione di Calvisano: qui i militari, grazie all'ausilio delle unità cinofile, sono riusciti a recuperare più di 80 grammi di hashish, marijuana in modica quantita, circa 900 euro in contanti considerati il provente dell'attività di spaccio.

In manette ci è finito il titolare della nota trattoria, un bresciano di 56 anni a quanto pare senza precedenti penali: è già stato processato per direttissima. Il locale è stato chiuso, con un provvedimento di sospensione temporanea dell'attività.

Non solo per la situazione di illegalità legata allo spaccio, che i militari da tempo tenevano d'occhio, ma anche per un illecito legato al lavoro nero. Tra le dipendenti della trattoria anche una donna di 49 anni che lavorava senza contratto: la trattoria potrà riaprire non appena verrà regolarizzata la sua posizione e saldata la relativa multa, da 5000 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il blitz a Calvisano rientra nell'ambito di un'intensa attività di controllo del territorio e degli esercizi pubblici, che ha coinvolto in questo caso i carabinieri delle stazioni di Carpenedolo e di Calviano, e gli uomini del Nucleo ispettorato del lavoro di Brescia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tetti distrutti, auto schiacciate dagli alberi: i 20 minuti d'inferno della tempesta

  • Lombardia, la nuova ordinanza: via la mascherina all'aperto

  • Cadavere in montagna: risolto il 'mistero' dell'escursionista trovato morto

  • Un bimbo si sente male, al grest di paese un sospetto caso di coronavirus

  • Ubriaco al volante dell'auto, scappa dalla polizia ma finisce la benzina

  • Coronavirus, nuova allerta: ragazzo positivo al grest, tamponi e isolamento per tutti

Torna su
BresciaToday è in caricamento