Ondata di freddo e neve a quote basse: colpo di coda dell'inverno?

Le previsioni per i primi giorni di marzo. Il meteorologo Francesco Nucera: "Ci sarà un sensibile calo termico ed il ritorno della neve fino a quote basse"

Sembra sia in arrivo l’ultimo colpo di coda dell’inverno, almeno stando alle previsioni meteorologo Francesco Nucera. Sul portale 3bmeteo.com, l’esperto sostiene che, dopo un avvio di marzo mite, c’è il rischio di “un'ondata di freddo allo scadere della prima decade del mese. Questo per via di un vortice di bassa pressione, alimentato da una massa d'aria di natura artica, posizionato sull'Europa Orientale.”

Una massa d’aria fredda dilagherà verso l'Italia, assieme a un sistema nuvoloso in discesa dal Nord Europa, a causa dell’alta pressione sull’Atlantico che spingerà un suo lembo verso la Scandinavia: “Ci sarà un sensibile calo termico ed il ritorno della neve fino a quote basse - scrive ancora Nucera -. Marzo è un mese che mostra caratteristiche spesso invernali. Sono molti gli episodi del passato che hanno visto l'arrivo di ondate di freddo sulla nostra Penisola durante il primo mese di primavera”.

Per previsioni più dettagliate sarà però necessario aspettare ancora qualche giorno. Il weekend in arrivo, intanto, sarà caratterizzato dal bel tempo: sole o parzialmente nuvoloso su tutto il Bresciano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palpeggia e molesta due ragazzine: pestato a sangue nel parcheggio

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Ragazzo morto tra le braccia delle fidanzata: i risultati dell'autopsia

  • Arrivano una Smart e una Fiat 500, poi lo scambio di droga: arrestato cantante

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento