Caos condomini, spariti nel nulla 3 milioni di euro: amministratori a processo

A cinque anni dallo scandalo al via il processo per Matteo Cavellini e Alessia Scalvini, amministratori condominiali accusati di appropriazione indebita per oltre 3 milioni di euro

Foto di repertorio

Del caso anni fa se ne erano occupate anche le cronache nazionali, compresa la Rai: un “buco” da tre milioni di euro, soldi che sarebbero stati sottratti alle casse di numerosi condomini bresciani, sia in città che in provincia. Gli autori del “furto”, o meglio dell'appropriazione indebita (è questa l'accusa a processo) sarebbero gli ex amministratori condominiali Matteo Cavellini e Alessia Scalvini.

Quasi cinque anni dopo lo scandalo il processo ha preso il via: la prima udienza è durata più di sei ore. L'iter giudiziario prevede una nuova convocazione in estate, il 25 luglio prossimo. Secondo l'accusa, i fatti – e quindi l'appropriazione indebita di denaro – risalirebbero al 2010 e al 2011, poi emersi nel 2013 con il via alle indagini.

All'epoca Cavellini e Scalvini amministravano più di 150 condomini: a Brescia città e non solo, fino al lago di Garda. E da quei 150 condomini, certo non da tutti ma da qualcuno sì, sarebbero “spariti” fino a 3 milioni di euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Condomini truffati e infuriati”, scrivevamo all'epoca. Al processo sono dieci le parti civili che si sono costituite. Tra gli ammanchi più significativi si segnalano il Millennium Palace di Brescia, oltre 400mila euro, e sempre a Brescia il complesso Valotti, più di 300mila.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

  • Uccide una bimba travolgendola sulle strisce: padre di famiglia in manette

  • Tragico schianto sulla 45bis: auto schiacciata da un camion, morto il conducente

  • Tetti distrutti, auto schiacciate dagli alberi: i 20 minuti d'inferno della tempesta

  • Cadavere in montagna: risolto il 'mistero' dell'escursionista trovato morto

  • Padre di famiglia cerca una prostituta ma si trova a letto con un trans, rissa nel residence

Torna su
BresciaToday è in caricamento