Incidente su un cantire edile a Martinengo, gravi due operai

Una benna carica di calcestruzzo si è staccata da una gru in manovra, colpendo due operai di 35 e 71 anni. Fortunatamente, i due non sono in pericolo di vita. Hanno riporato diverse ferite alla testa e traumi da schiacciamento

A seguito di un infortunio sul lavoro presso un cantiere di via Palmadoro, a Martinengo, due operai dell'impresa edile «Pasquale Lecchi» sono ricoverati in gravi condizioni (non sono in pericolo di vita) negli ospedali di Bergamo e Seriate.

L’incidente è avvenuto giovedì verso le tre e mezza del pomeriggio. Fausto Lecchi, 71enne di Castelcovati e padre del titolare dell'impresa, e un operaio 35enne di origini marocchine sono rimasti travolti da una benna piena di calcestruzzo staccatasi da una gru in manovra.

Fortunatamente, i due lavoratori sono stati colpiti di striscio. Hanno riportato ferite alla testa e numerosi traumi da schiacciamento.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Uccide una bimba travolgendola sulle strisce: padre di famiglia in manette

  • Tragico schianto sulla 45bis: auto schiacciata da un camion, morto il conducente

  • Animatore del grest positivo al coronavirus, bambini e ragazzi in isolamento

  • Bimba travolta e uccisa sulle strisce: l'automobilista si è costituito

Torna su
BresciaToday è in caricamento