La terribile verità sull'omicidio Bailo: "Manuela è stata sgozzata quando era viva"

Anche la relazione dei Ris smentirebbe il racconto dell'ex amante Fabrizio Pasini. Il suo avvocato: "Le ferite potrebbero essere state provocate successivamente da alcuni animali".

Manuela Bailo è stata sgozzata mentre era ancora in vita. È quanto emergerebbe dagli esiti degli esami effettuati dai Ris sulla scena del delitto. La relazione confermerebbe quanto già emerso dall'autopsia effettuata sul cadavere della 35enne impiegata al Caf Uil di Brescia, trovato in una vasca agricola per liquami lo scorso agosto, a distanza di settimane dall'omicidio. 

Secondo quanto stabilito dall'esame autoptico, la giovane di Nave sarebbe stata uccisa da un taglio netto alla gola: tre in particolare le ferite da riscontrate sul corpo della donna. Non sarebbero stati mortali invece i traumi alla testa che le sono stati riscontrati.

I Ris - come riporta il quotidiano Bresciaoggi- avrebbero anche trovato piccole tracce di sangue di Manuela su un coltello recuperato nella taverna della villetta di Ospitaletto, dove vive la madre dell'ex amante della giovane e dove si è consumato il delitto.

Fabrizio Pasini, dal carcere di Canton Mombello dov'è recluso dallo scorso 20 agosto perché accusato dell'omicidio dell'ex amante, non cambia versione. Ha sempre raccontato di averla uccisa per sbaglio, di aver spinto Manuela che poi sarebbe caduta dalle scale. Secondo il difensore di Pasini, l'avvocato Pietro Paolo Pettenadu, le ferite riscontrate sulla gola di Manuela potrebbero essere anche state provocate in seguito da animali entrati nella vasca dove il sindacalista ha nascosto, per settimane, il corpo della giovane. Il legale è quindi pronto a depositare una richiesta di incidente probatorio, in modo che un perito nominato dal Tribunale approfondisca le analisi sulle ferite. 

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Pannelli fotovoltaici a Brescia: come funzionano e quali sono i vantaggi

  • Alla scoperta del Sentiero delle Grotte, gioiello nascosto del Lago d'Iseo

I più letti della settimana

  • Nadia Toffa, al funerale c'era l'ex fidanzato: quando parlò di figli e matrimonio

  • Da un piccolo allevamento a un impero da 50 milioni: morta Elvira Crescenti

  • Ragazzo di 16 anni gravissimo dopo un tuffo: trauma spinale, rischia la paralisi

  • Esce dalla villa per andare in edicola, imprenditore travolto e ucciso da una moto

  • Bambina bresciana sparisce in spiaggia, incubo per mamma e papà

  • Lui è in gravi condizioni, rischia di morire: marito e moglie sposi in ospedale

Torna su
BresciaToday è in caricamento