Ha messo Manuela nel sacco dello sporco, poi la vacanza con moglie e figli

Così è morta Manuela Bailo, la 35enne di Nave che risultava scomparsa dal 28 luglio scorso: proprio quel pomeriggio è stata uccisa

Uccisa dopo un banale litigio, spinta e caduta dalle scale: “Ma non l'ho fatto apposta”. Poi il cadavere nascosto in un sacco della spazzatura, e sepolto in una vasca che un tempo era piena di liquami. Lasciato lì a marcire per 23 giorni consecutivi, dal sabato pomeriggio in cui la ragazza è scomparsa: è morta poche ore dopo essere uscita di casa, uccisa dall'uomo sposato con cui aveva una relazione, il sindacalista della Uil (ex dipendente della Sabaf) Fabrizio Pasini, 48 anni di Ospitaletto.

Proprio a Ospitaletto la giovane Manuela Bailo (35 anni di Nave, scomparsa dal 28 luglio, il giorno del suo omicidio) sarebbe stata uccisa. Ma non nella casa di Via San Giacomo, dove Pasini abita con la moglie Ilaria e i due figli già grandi (con cui è andato in ferie in Sardegna, subito dopo aver ucciso l'amante: è stato arrestato domenica sera, appena rientrato nel Bresciano). Manuela è stata uccisa nella casa della madre di Pasini, in Via Salvador Allende.

“Abbiamo litigato, l'ho spinta ed è caduta dalle scale: ma non l'ho fatto apposta, e quando è morta ho perso la testa”, avrebbe detto Pasini agli inquirenti. La confessione è stata confermata lunedì mattina, da una nota a firma del procuratore capo Tommaso Buonanno: “Nelle fasi preliminari delle operazioni l'indagato ha inteso rendere dichiarazioni confessorie aventi ad oggetti l'omicidio di Manuela Bailo”.

E ancora: “E' stato interrogato domenica notte dal magistrato titolare delle indagini, in presenza del difensore d'ufficio. All'esito dell'interrogatorio, l'indagato ha partecipato a un sopralluogo ad Azzanello, provincia di Cremona, indicando il luogo di occultamento del cadavere. Sono in corso ulteriori e approfonditi accertamenti tesi a ricostruire con precisione la dinamica dei fatti, e pertanto le indagini non possono dirsi concluse”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Investita nel parcheggio del centro commerciale: donna muore sul colpo

  • Notte di paura: si trova un orso davanti e lo travolge con l'auto

  • Cane rinchiuso per mesi al buio: era costretto a vivere tra feci e urine

Torna su
BresciaToday è in caricamento