Manerbio, allarme meningite: studente ricoverato in Rianimazione

Ricoverato in ospedale a Manerbio uno studente di 19 anni che frequenta il liceo Pascal: si è sentito male lunedì mattina, è stato subito ricoverato. Profilassi per 40 persone, compagni di classe compresi

Il giovane studente è stato sottoposto ad analisi ematiche e agli esami del liquido cerebrospinale. Nelle prossime ore si saprà qualcosa di più. Le sue condizioni sono improvvisamente peggiorate, era inevitabile il ricovero.

A casa si pensava fosse una banale influenza di stagione. Ma nella notte tra domenica e lunedì la situazione è precipitata: febbre alta, altissima, poi nausea e vomito, stanchezza e sensazione di svenimento. Lunedì mattina è arrivato in ospedale.

Il problema della meningite in questi giorni, purtroppo, è tornato prepotentemente di attualità. Solo in Lombardia sarebbero già cinque i casi nell'ultima settimana: un altro studente, a Milano, due bimbe di pochi mesi, addirittura due casi mortali. Le analisi hanno poi smentito un altro presunto caso, al Civile di Brescia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serpente di un metro e mezzo in classe: panico tra i bimbi della scuola elementare

  • Parcheggia l'auto, poi cammina in mezzo all'autostrada: ucciso da un tir

  • Investita mentre attraversa la tangenziale di notte: morta ragazza di 22 anni

  • Ucciso dal cancro: fino all'ultimo Luca ha voluto gli amati cani al suo fianco

  • Donna trovata morta nel canale: potrebbe essere stata uccisa

  • Uccisa e fatta a pezzi dal marito: "Conosceva il suo tragico destino"

Torna su
BresciaToday è in caricamento