Manerba: muore turista milanese di 74 anni

Faceva snorkeling con un amico vicino alla punta di San Sivino. All'origine del decesso ci sarebbe un malore. In spiaggia anche la moglie, di 67 anni, riaccompagnata dalla guardia costiera al residence dove la coppia era in vacanza

E' un turista che viveva in provincia di Milano l'uomo di 74 anni che intorno alle 18 di questo pomeriggio è morto nelle acque del lago di Garda, a Manerba, in provincia di Brescia, mentre faceva snorkeling con un amico vicino alla punta di San Sivino, di fronte alla Baia Bianca.

Secondo quanto appreso all'origine del decesso ci sarebbe un malore. In spiaggia anche la moglie, di 67 anni, riaccompagnata dalla guardia costiera al residence dove la coppia era in vacanza. Sul posto anche i volontari del Garda, i vigili del fuoco di Salò, i carabinieri di Manerba. Inutili i tentativi di rianimazione da parte del 118 giunto sul posto in eliambulanza.

(ANSA)

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Pannelli fotovoltaici a Brescia: come funzionano e quali sono i vantaggi

  • Alla scoperta del Sentiero delle Grotte, gioiello nascosto del Lago d'Iseo

  • Lo spioncino digitale per la porta di casa

I più letti della settimana

  • Nadia Toffa, al funerale c'era l'ex fidanzato: quando parlò di figli e matrimonio

  • Ragazzo di 16 anni gravissimo dopo un tuffo: trauma spinale, rischia la paralisi

  • Bambina bresciana sparisce in spiaggia, incubo per mamma e papà

  • Malore al volante, scende dall'auto e muore: addio a Mauro Cirimbelli

  • Lui è in gravi condizioni, rischia di morire: marito e moglie sposi in ospedale

  • Le grida disperate dopo l'incidente: la gamba schiacciata sotto 300 chili

Torna su
BresciaToday è in caricamento