Si distrae al volante, travolge mamma e bimbo nel passeggino: la donna è grave

L'incidente nel pomeriggio di domenica a Barghe: l’automobilista si sarebbe distratto per raccogliere una bottiglietta, centrando in pieno la donna che spingeva il passeggino con dentro il figlioletto di un anno. Entrambi sono ricoverati al Civile, lei è in prognosi riservata

I soccorsi © Bresciatoday.it

Camminava sul ciglio della strada, con il proprio bimbo accomodato nel passeggino, quando è stata travolta da un'auto che era alle sue spalle. Ad avere la peggio nell'incidente, che si è verificato nel primo pomeriggio di domenica, una mamma 32enne di Barghe: colpita in pieno, ha battuto la testa sul parabrezza dell'utilitaria (una vecchia Fiata Panda),  poi è stata scaraventata sull'asfalto.

Una bruttissima caduta: la donna sarebbe atterrata una decina di metri più avanti rispetto al punto d'impatto. Anche il figlioletto di un anno sarebbe stato 'catapultato' fuori dal passeggino, ma le conseguenze per lui sarebbero state meno gravi. Tutto è accaduto poco dopo le 15, in località Fossane. La donna stava facendo una passeggiata con il figlioletto e una zia, che ha assistito alla spaventosa scena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Un paese fantasma: chiude l'ultimo negozio, a rischio anche l'unico bar

  • Dramma in una cascina: trovato morto uomo di 56 anni

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Tragedia avvolta nel mistero: cadavere trovato in autostrada, lungo la corsia di sorpasso

  • Una sterzata disperata, poi lo schianto contro l'albero: così è morta Celeste

Torna su
BresciaToday è in caricamento