Ha un malore in montagna, la salva l'elisoccorso

L'intervento del 118 e del Soccorso Alpino nel pomeriggio di sabato. La donna, una 61enne è stata trasportata all'ospedale Civile di Brescia: è fuori pericolo

Era in montagna per una scampagnata, ma si è sentita male. Una donna, di 61 anni, è stata salvata sabato dagli uomini del Soccorso Alpino, intervenuti in Alta Valle Camonica, e dai sanitari del 118, giunti sul posto in eliambulanza.

 Nel primo pomeriggio la 61enne si era avventurata nei boschi di Vezza D'Oglio per una passeggiata, quando è stata improvvisamente colta da una malore. L'allarme è scattato poco prima delle 14.30 nell'area del Bivacco Occhi. Nella zona c’era una fitta nebbia e l’elisoccorso da Sondrio non è riuscito ad atterrare.

Per recuperare la 61enne sono quindi interventi gli uomini della V delegazione del Soccorso Alpino, che hanno raggiunto la zona indicata e trasportato la 61enne fino a valle. Ad attenderla c’era l’eliambulanza, giunto da Brescia, che l’ha trasportata al Civile dov'è stata ricoverata in un rassicurante codice verde.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Il dramma di Veronica: uccisa a 19 anni da una meningite fulminante

  • Terribile schianto sulla Statale: Paolo non ce l'ha fatta, è morto in ospedale

  • Giovane padre ucciso dalla malattia: "Te ne sei andato troppo presto, proteggici da lassù"

Torna su
BresciaToday è in caricamento