Terrore in strada a Mairano: assaltato furgone delle sigarette

In azione in Piazza Europa a Mairano una banda di specialisti: bloccano il furgone delle sigarette, pistola in faccia all'autista e colpo da 50.000 euro. Fuggono scortati da un'Audi scura, indagano i Carabinieri

Ricerche serrate, e in tutto il territorio Lombardo: caccia grossa ai rapinatori di Mairano, il commando composto da tre uomini che lunedì mattina intorno alle 10 ha letteralmente assaltato il furgone che rifornisce di sigarette i tabaccai della Bassa Bresciana, quasi fino alle porte della città. Il giovane autista – un ragazzo di 24 anni – è stato aggredito dopo aver concluso una consegna, in Piazza Europa a Mairano, minacciato con una pistola e gettato a terra.

Un colpo premeditato, studiato forse da settimane: indagano i Carabinieri, di Brescia e di Verolanuova, i ladri potrebbero essere ovunque, al vaglio degli inquirenti i filmati della videosorveglianza privata ma pure un filmato registrato con il cellulare da una testimone. Un assalto da film d'azione, e che in paese non si era mai visto.

I rapinatori hanno bloccato il passaggio dell'autista, sbarrando la strada con un furgone: lo stesso poi utilizzato per trasportare le sigarette rubate, scatoloni e stecche per un totale di circa 50.000 euro. Nel momento della fuga si sono separati: scortati da un'Audi scura, guidata forse da un quarto complice. Diversi testimoni hanno assistito alla scena.

Attimi di panico in particolare quando uno dei malviventi ha puntato la pistola dritta in faccia al giovane autista, prima di farlo sdraiare a terra con le mani bene in vista. Tutto finito, in pochi minuti: rapinatori in fuga a gran velocità, militari sulle loro tracce con pattuglie in tutta la Lombardia. Si tratterebbe di una banda di specialisti dell'est Europa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Baci alla ragazza, finisce a processo: "Non sapevo avesse appena 12 anni"

  • Nipote 43enne muore dieci giorni dopo la zia: lavoravano nello stesso negozio

  • Malore al bar: si accascia a terra e muore sotto gli occhi di barista e clienti

  • Le lacrime per mamma Laura, stroncata da un tumore a soli 38 anni

  • Stroncata dalla malattia in poco tempo, mamma Michela muore a 43 anni

  • Ragazza trovata morta al parco: s'indaga per omicidio

Torna su
BresciaToday è in caricamento