Carabinieri in casa di un bresciano: trovato un “supermarket” della droga

L'uomo riforniva il mercato della Bassa: nel suo appartamento di Mairano, i carabinieri hanno trovato 40 grammi di cocaina, 25 di grammi di marijuana e 15 di hashish e per lui sono scattate le manette

Alla sua porta bussavano anche consumatori provenienti dai comuni limitrofi (Azzano Mella e Capriano del Colle) e gli inquirenti ritengono che l’arrestato avesse un rilevante bacino di clienti. Oltre agli stupefacenti sono stati sequestrati circa 2000 euro in contanti,  ritenuti provento dell’attività di spaccio.

L'uomo è stato giudicato, con rito direttissimo, dal tribunale di Brescia: dopo la convalida dell'arresto è stata applicata la misura cautelare dei domiciliari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lo schianto col tir, poi l'inferno: manager d'azienda muore carbonizzato nella sua auto

  • Brescia, morta Leontine Martin: era al vertice di un'azienda da mezzo miliardo di euro

  • Fine settimana in Franciacorta per Belen Rodriguez e Stefano De Martino

  • Maltempo, arriva forte peggioramento: pioggia e abbondanti nevicate

  • Triumplina 43: la maxi-piazza commerciale con negozi, supermercato e ristoranti

  • Auto sbatte contro il guard rail e si ribalta: morto un bambino, ferite due ragazzine

Torna su
BresciaToday è in caricamento