Carabinieri in casa di un bresciano: trovato un “supermarket” della droga

L'uomo riforniva il mercato della Bassa: nel suo appartamento di Mairano, i carabinieri hanno trovato 40 grammi di cocaina, 25 di grammi di marijuana e 15 di hashish e per lui sono scattate le manette

Alla sua porta bussavano anche consumatori provenienti dai comuni limitrofi (Azzano Mella e Capriano del Colle) e gli inquirenti ritengono che l’arrestato avesse un rilevante bacino di clienti. Oltre agli stupefacenti sono stati sequestrati circa 2000 euro in contanti,  ritenuti provento dell’attività di spaccio.

L'uomo è stato giudicato, con rito direttissimo, dal tribunale di Brescia: dopo la convalida dell'arresto è stata applicata la misura cautelare dei domiciliari. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: in Lombardia 293 nuovi contagi, a Brescia altre 8 croci

  • Coronavirus: assalto per la movida, Del Bono costretto a chiudere Piazzale Arnaldo

  • Terribile incidente: ciclista sbanda e muore schiacciato da un camion

  • Terribile schianto frontale, auto distrutte e 3 feriti: uno è grave al Civile

  • Brescia: tutte le attività commerciali aperte e che fanno consegna a domicilio

  • Si butta dalla finestra di casa, giovane uomo muore suicida

Torna su
BresciaToday è in caricamento